Girone D: Man City-Cska Mosca e Viktoria-Bayern

Champions League

Champions League

MANCHESTER CITY – CSKA MOSCA | martedì ore 20:45

Finalmente Pellegrini ha capito che in questo periodo il portiere Hart – che ha commesso almeno tre papere clamorose nel corso di questa stagione – è meglio lasciarlo in panchina, dando fiducia a Pantilimon. Vedremo se il portiere di riserva saprà fare meglio di quello titolare, qualche tiro in porta stasera dovrebbe arrivargli perché il Cska Mosca è scarso in difesa ma ha giocatori di qualità in attacco, Honda, Tosic e Doumbia su tutti. Per il Manchester City questa è una partita fondamentale. Dopo due eliminazioni alla fase a gironi finalmente conquistare con una vittoria il passaggio agli ottavi di finale. I russi tra l’altro non hanno mai vinto una partita europea in Inghilterra (tre pareggi ed una sconfitta) e in questa Champions League hanno subito cinque gol nel primi tempi, più di ogni altra squadra in questa edizione.

Formazioni ufficiali:
MANCHESTER CITY: Pantilimon, Zabaleta, Demichelis, Nastasic, Clichy, Nasri, Fernandinho, Toure, Silva, Aguero, Negredo.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Nababkin, A. Berezutski, Ignashevich, Schennikov, Tosic, Milanov, Wernbloom, Honda, Musa, Doumbia.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 PRIMO TEMPO (1.54, Paddypower)
1 + OVER (1.65, Paddypower)

VIKTORIA PLZEN – BAYERN MONACO | martedì ore 20:45

Il Bayern Monaco ha vinto le prime tre partite del girone e con altri tre punti sarebbe sicuro della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Questo è il principale motivo per credere nella vittoria del Bayern Monaco, che dovrebbe giocare seriamente questa partita anche perché viene da una serie di otto vittorie consecutive in Champions League a meno uno dal record di nove del Barcellona relativo alla stagione 2002-03. Guardiola vuole eguagliare il record della sua ex squadra e poi magari anche superarlo.

La vittoria del Bayern Monaco non sembra in discussione e nemmeno l’over, non soltanto per la forza offensiva della squadra tedesca. Il Viktoria Plzen infatti inclusi i preliminari ha fatto nove “over” (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) nelle ultime dieci partite in questa competizione, e finora ha subito sempre almeno tre gol nelle prime tre partite della fase a gironi. L’unica novità è che a questo giro il Viktoria un gol potrebbe anche segnarlo, perché in casa avrà maggiore coraggio, è una squadra che gioca all’attacco e in campionato nell’ultimo turno ha fatto sei gol. Certo, il Bayern Monaco non è l’Fk Jablonec, ma nelle ultime quattro partite di Bundesliga ha sempre subito almeno un gol, l’ultimo per via di una clamorosa papera di Neuer che ogni tanto – soprattutto su calcio d’angolo – qualche errore lo commette.

Formazioni ufficiali:
VIKTORIA PLZEN: Kozáčik, Rajtoral, Čišovský, Procházka, Hubník, Hořava, Horváth, Petržela, Kolář, Ďuriš, Tecl.
BAYERN MONACO: Neuer, Rafinha, van Buyten, Contento, Lahm, Alaba, Schweinsteiger, Götze, Kroos, Ribéry, Müller.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 + OVER (1.45, Paddypower)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (2.05, #)