Ligue 1: Ajaccio, è ora di far punti

Ligue 1 e 2

Ligue 1 e 2

AJACCIO – VALENCIENNES | ore 20:00

Per comprendere la confusione che regna attualmente nell’Ajaccio, basta tornare al minuto numero 63 della sfida di sabato scorso contro il Guingamp. I corsi sono in vantaggio per 1-0, e Gadji Tallo – attaccante in prestito dalla Roma – pensa bene di simulare un infortunio per perdere tempo. Fabrizio Ravanelli, allenatore della squadra, pensa che il suo giocatore si sia fatto male davvero e lo sostituisce. Tallo si rialza in fretta dalla barella e comincia ad inveire contro il suo tecnico. Nel finale, il Guingamp ribalta la situazione e vince la partita per 2-1. Tre giorni dopo, i biancorossi vengono anche eliminati dalla Coupe De La Ligue, per mano del Bastia. Terzultimo in Ligue 1, l’Ajaccio deve provare a reagire: una buona occasione arriva oggi contro il Valenciennes, squadra che è messa anche peggio, come certificato dal suo attuale ultimo posto in classifica. La doppia chance interna sembra poterci stare.

Probabili formazioni:
AJACCIO: Ochoa, André, Zubar, Tonucci, Crescenzi, Pedretti, Pierazzi, Lasne, Mutu, Diarra, Tallo.
VALENCIENNES: Penneteau, Mater, Angoua, Kagelmacher, Néry, Enza Yamissi, Doumbia, Da Silva, Dossevi, Le Tallec, Nguette.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
PRONOSTICO: 1X (1.40 su Tipico)

LIONE – GUINGAMP | ore 20:00

L’epoca dei sette titoli nazionali conquistati consecutivamente tra il 2002 ed il 2008 è lontanissima: il Lione di oggi è una squadra “normale”, per riportare un termine utilizzato nelle ultime ore da Alexandre Lacazette, uno dei maggiori talenti di cui questa formazione può disporre. Talenti cristallini, ma inesperti: una controindicazione di non poco conto, se si vuole provare a tornare a vincere. I problemi sono soprattutto a livello offensivo: il Lione ha segnato soltanto dieci gol nelle ultime quattordici partite ufficiali che ha disputato. Oggi, allo “Stade de Gerland”, arriva il Guingamp, che in trasferta ha uno score stagionale di tre reti segnate e sei subite, con quattro “under” totalizzati in cinque partite esterne. Ecco perché potremmo assistere ad un match poco spettacolare.

Probabili formazioni:
LIONE: A. Lopes, M. Lopes, Bisevac, Umtiti, Bedimo, Grenier, Gonalons, Fofana, Danic, Briand, Gomis.
GUINGAMP: Ndy Assembe, Martins-Pereira, Sorbon, Kerbrat, Lévêque, Beauvue, Mathis, Sankharé, Giresse, Yatabaré, Alioui.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
PRONOSTICO: UNDER (1.70 su Tipico)