La Serie B questa settimana gioca di venerdì

Serie B
Serie B
Serie B
VARESE – JUVE STABIA | venerdì ore 12:30

La Juve Stabia ha iniziato male questo campionato, dopo undici giornate ha appena cinque punti ma la classifica è corta, il campionato lungo e forse anche per questo motivo l’allenatore Braglia non è stato ancora esonerato. Le colpe del pessimo rendimento della Juve Stabia non sono certo tutte sue, la squadra ha poca qualità in mezzo al campo e la difesa e il portiere non sono affidabili, e lo dicono i numeri. I gol subiti sono 21, due in media a partita. Troppi. Il Varese ha una squadra forte ed è in una buona posizione di classifica, per lottare per la promozione però partite come questa deve vincerle, anche perché nelle ultime quattro partite non ha mai centrato i tre punti. Il rendimento in casa però è positivo, tre vittorie e due pareggi.

La vittoria del Varese è a quota 1.75 su # che offre ai nuovi registrati un bonus pari al 50% dell’importo della prima scommessa (fino a un massimo di 50€).

Probabili formazioni:
VARESE: Bres­san, Fiamozzi, Rea, Ely, Franco, Zecchin, Corti, Damonte, Lazaar, Neto Pereira, Pavoletti.
JUVE STABIA: Caldero­ni, Lanzaro, Contini, Murolo, Ciancio, Ji­dayi, Scozzarella, Zampano, Sowe, Di Carmine, Diop.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.75, #)

CROTONE – NOVARA | venerdì ore 15:00

Il Crotone gioca un calcio offensivo e divertente, ha tanti giovani a cui in questo momento riesce tutto. La classifica è più che positiva, la squadra di Drago ha 19 punti, e teoricamente potrebbe puntare alla promozione. L’obiettivo però è quello di salvarsi, e il distacco dalla quint’ultima posizione è già di nove punti con dodici squadre di mezzo. I giovani del Crotone possono stare tranquilli, e non avere la pressione del risultato “obbligato” li sta facendo rendere al massimo. In attacco ci sono Torromino (5 gol) e Pettinari (4 gol) che stanno segnando con grande regolarità, più di Comi e Gonzalez del Novara che sulla carta dovrebbero formare una delle coppie d’attacco più competitive del campionato. In questa partita avranno la possibilità di rifarsi perché il Crotone qualche distrazione in difesa ogni tanto se la concede, sarà probabilmente una partita con “gol” e il Crotone è leggermente favorito.

Probabili formazioni
CROTONE: Gomis, Del Prete, Prestia, Abruzzese, Mazzotta, Cataldi, Crisetig, Dezi, Bernardeschi, Pettinari, Torromino.
NOVARA: Kosi­cky, Salviato, Perticone, Ludi, Potouri­dis, Marianini, Buzzegoli, Faragò, Lazza­ri, Gonzalez, Comi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.90, #)
1X (1.35, #)
LATINA – REGGINA | venerdì ore 15:00

Breda è stato per tanto tempo giocatore della Reggina, squadra che ha anche allenato con risultati non esaltanti. Sta andando sicuramente meglio al Latina, squadra che ha preso depressa dopo un solo punto in tre giornate, e che ha fatto diventare davvero solida in difesa. Da quando c’è Breda, il Latina ha subito soltanto due gol in otto giornate. La Reggina pure ha cambiato allenatore, ma il rendimento con Castori al posto di Atzori non è migliorato, anzi all’esordio c’è stata una brutta sconfitta in casa per 3-2 contro il Pescara. Il problema della Reggina non è l’allenatore, sono i calciatori. La squadra che l’anno scorso ha rischiato di retrocedere non è stata migliorata, e si erano create forse per via del Centenario della società ambizioni non in linea col valore reale della squadra. E adesso è un casino, il cambio di allenatore potrebbe non essere stata una idea saggia, il Latina ha sicuramente più fiducia e anche solo per questo parte favorito.

Probabili formazioni:
LATINA: Iaco­bucci, Figliomeni, Cottafava, Esposito, Ristovski, Crimi, Morrone, Maltese, Alhassan, Ghezzal, Jonathas.
REGGINA: Be­nassi, Adejo, Lucioni, Ipsa, Di Lorenzo, Rigoni, De Rose, Sbaffo, Maicon, Fisch­naller, Gerardi.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.15, #)
1X (1.28, #)
UNDER (1.57, #)
PESCARA – BRESCIA | venerdì ore 15:00

Il Brescia con Bergodi è diventato più offensivo, quanto meno questo lasciano intendere i risultati. Quattro “gol” (entrambe le squadre segnano) di fila e tre “over 3.5” nelle ultime tre partite. Le buone notizie arrivano dall’attacco che segna sempre, e in coppia con Caracciolo c’è Sodinha che sta giocando bene, quelle negative dalla difesa che a dire il vero non ha mai convinto nel corso della stagione. Lo stesso vale per il Pescara, penalizzato dalle assenze di Capuano, Cosic e Schiavi.

La quota per il “gol” (entrambe le squadre segnano) è 1.80 su #

Probabili formazioni:
PESCARA: Belardi, Zauri, Zuparic, Bocchetti, Balzano, Rizzo, Brugman, Rossi, Politano, Mascara, Ra­gusa.
BRESCIA: Cra­gno, Di Cesare, Paci, Camigliano, Zam­belli, Grossi, Budel, Coletti, Scaglia, So­dinha, Caracciolo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.80, #)
EMPOLI – BARI | venerdì ore 20:30

Il Bari ha una squadra con tanti giovani di qualità come il Crotone, però rispetto al Crotone ha una situazione societaria più difficile e gli ultimi risultati negativi – appena un punto nelle cinque partite di campionato più recenti – hanno ulteriormente depresso l’ambiente. E i tre punti di penalizzazione non aiutano. Così fare punti in casa dell’Empoli, squadra che segna con grande facilità grazie alla coppia del gol formata da Maccarone e Tavano, e che nel suo stadio, il “Castellani”, ha fatto quattro vittorie e due pareggi, sarà davvero difficile.

Probabili formazioni:
EMPOLI: Bassi, Laurini, Tonelli, Rugani, Hysaj, Signorelli, Valdifiori, Croce, Pucciarelli, Maccarone, Tavano.
BARI: Guar­na, Defendi, Ceppitelli, Chiosa, Calderoni, Fossati, Romizi, Sciaudone, Beltrame, Jo­ao Silva, Fedato.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.60, #)

Gli altri pronostici:

Trapani – Carpi 1 (2.00 su #)
Padova – Spezia 1X (1.30 su #)
Modena – Lanciano Over 1.5 (1.36 su #)