C’è l’Udinese contro i bosniaci del Siroki Brijeg

Europa League
SIROKI BRIJEG – UDINESE | giovedì ore 20:45

L’Udinese ha accumulato esperienza in campo europeo negli ultimi anni, ha una società molto organizzata, un allenatore che prepara tutte le partite nei minimi dettagli e così in questa prima partita dell’Europa League 2013/2014 non dovrebbero arrivare brutte sorprese. La squadra avversaria è il Siroki Brijeg, squadra bosniaca che nel turno precedente ha eliminato l’Irtysh Pavlodar grazie alla vittoria per 2-0 ottenuta in casa che ha ribaltato il ko per 3-2 della partita di andata. Sul piano fisico il Siroki non dovrebbe essere troppo più avanti dell’Udinese, il campionato è appena iniziato – ha pareggiato nella prima giornata 0-0 in casa del Mladost Velika Obarska –, ma l’Udinese ha iniziato la preparazione da un mese e ha giocato parecchie amichevoli. Il giocatore più forte del Siroki pare sia il 35enne brasiliano Wagner che è un trequartista, lo schema sarà infatti il 4-2-3-1 con unico attaccante Kordic. Il Siroki non ha nessun calciatore che gioca in una qualche nazionale maggiore, l’Udinese è nettamente superiore e giocherà con una formazione quasi uguale a quella tipo che l’anno scorso è arrivata quinta nella classifica di Serie A vincendo tutte e otto le ultime partite di campionato. L’unico cambio – a parte l’assenza di Benatia ceduto alla Roma, sarà in porta con Kelava al posto dell’infortunato Brkic, e non è detto che sarà un cambio peggiorativo, anzi.

La vittoria dell’Udinese è a quota 1.38 su Intralot che dà un bonus fino a 50 euro ai nuovi utenti che si registrano al sito.

Probabili formazioni
SIROKI BRIJEG: Bilobrk, Blaic, Spikic, Jese, Barisic, Landeka, Plazonic, Coric, Waner, Zakaric, Kordic.
UDINESE: Kelava, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Basta, Allan, Pinzi, G. Silva, Pereyra, Maicosuel, Di Natale.

PRONOSTICO: 0-2

BOTEV PLOVDIV – STOCCARDA | giovedì ore 19:30

Per le squadre tedesche l’Europa League è una competizione importante, viene presa molto seriamente e se il coefficiente Uefa è molto più alto rispetto a quello italiano è anche per questo motivo. Lo Stoccarda l’anno scorso è arrivato fino agli ottavi di finale di questa competizione, venendo eliminata dalla Lazio. In Bundesliga l’andamento è stato pessimo, e lo Stoccarda si trova qui perché perdente della finale di Coppa di Germania contro il Bayern Monaco che naturalmente giocherà la Champions.

Il Botev Plovdiv non è una squadra scarsa. Gioca il campionato bulgaro che è iniziato da due giornate, tutte e due vinte con nove gol totali segnati. Il Botev sarà probabilmente più scattante, rodato anche dai precedenti due turni eliminatori di Europa League superati brillantemente contro Astana e Zrinjski Mostar. Lo Stoccarda l’anno scorso è stato spesso imbarazzante in difesa, il “segna gol squadra in casa” è a quota 1.56 su Paddypower, chi cerca una quota altissima può provare il pareggio a 4.25 su Betclic.

Probabili formazioni
BOTEV PLOVDIV: Stachowiak, Hristov, Sprockel, Grncarov, Minev, Jirsak, Galchev, Nedelev, Kortzorg, Anicet, Ognyanov.
STOCCARDA: Ulreich, Schwaab, Tasci, Niedermeier, Rausch, Leitner, Boka, Cacau, Maxim, Traoré, Ibisevic.

PRONOSTICO: 2-2
SWANSEA – MALMO | giovedì ore 20:45

Il Malmoe, primo in classifica nel campionato svedese, finalista nella Coppa dei Campioni nel 1979 e vincitrice di 16 campionati svedesi, ha una squadra forte con alcuni nazionali tra cui il giovane e promettente Simon Thern, nato a Napoli perché figlio di Jonas che in Italia giocò anche nella Roma. Si tratta di un centrocampista col vizio del gol, gioca da interno sinistro nel 4-3-3 offensivo di questa squadra che infatti ha fatto otto segni “over” nelle ultime dieci partite di campionato, e di queste dieci in una sola occasione ha finito la partita senza subire almeno un gol. Per questo motivo la partita contro lo Swansea potrebbe essere molto divertente. Gli inglesi allenati da Michael Laudrup giocano un calcio offensivo basato sul possesso palla, e lo fanno su scelta precisa della società che vuole fare divertire i suoi tifosi e dare visibilità ai giocatori di maggiore talento da vendere poi sul mercato a cifre alte. Prima di Laudrup in panchina c’era infatti Rodgers passato al Liverpool, e l’anno scorso sono stati ceduto Scott Sinclair e Joe Allen per un totale di quasi 30 milioni di euro. Quest’anno se possibile la squadra sarà ancora più offensiva perché il capocannoniere dell’anno scorso Michu giocherà da trequartista atipico e attaccante di ruolo sarà invece Bony preso dal Vitesse per 14 milioni di euro.

La vittoria dello Swansea è a quota 1.50 su Tipico, il segno “over” (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a 1.90 su Intralot.

Probabili formazioni
SWANSEA: Vorm, Rangel, Amat, Williams, Davies, Britton, Shelvey, Michu, Hernandez, Bony, Routledge.
MALMO: Dahlin, Albornoz, Jansson, Helander, Ricardinho, Hamad, Thern, Halsti, Forsberg, Rantie, Eriksson.

PRONOSTICO: 2-1
ST. ETIENNE – MILSAMI | giovedì ore 20:30

Partita facile facile per il St. Etienne contro i moldavi del Milsami. Nel primo turno il Milsami ha eliminato i dilettanti lussemburghesi del Dudelange con un solo gol di scarto, nel secondo ai calci di rigore con i bielorussi dello Shakhtjor Soligorsk. Il campionato moldavo è appena iniziato, e così anche sul piano fisico non ci dovrebbe essere grande differenza.

Il St. Etienne ha ceduto Pierre-Emerick Aubameyang al Borussia Dortmund, in attacco con l’esperto Brandao ci sarà il nuovo arrivato Tabanou. La cessione di Aubameyang non dovrebbe essere indolore, ma a lungo termine e non certo per questa partita contro il Milsami.

La vittoria del St. Etienne è a quota 1.11 su Williamhill.

Probabili formazioni
ST. ETIENNE: Ruffier, Clerc, Bayal, Perrin, Brison, Lemoine, Guilavogui, Cohade, Hamouma, Brandao, Tabanou.
MILSAMI: Bantis, Rassulov, Shedrack. Soporan, Gheorghiu, Andronic, Bolohan, Gheti, Patras, Guilherme, Leuca.

PRONOSTICO: 3-0
SIVIGLIA – MLADOST PODGORICA | giovedì ore 21:30

Eliminato nei preliminari di Champions League nel 2010 dal Braga, e in quelli Europa League nel 2011 dall’Hannover, stavolta a Siviglia non vogliono scherzi. L’avversario per fortuna è di quelli facili – gli sconosciuti montenegrini del Mladost Podgorica – ma considerate le beffe degli anni passati non si può snobbare nessun avversario.

Il Siviglia ha cambiato tantissimo sul mercato. Sono partiti in tanti e le cessioni più dolorose sono state quelle di Jesus Navas e Negredo, sono arrivati Bacca, Marko Marin, Gameiro e Pareja. È una squadra potenzialmente meno forte dell’anno scorso, ma con meno “prime donne” e se Emery riuscirà a creare un buon ambiente nello spogliatoio proponendo un buon calcio non è detto che questo Siviglia possa fare meglio dell’anno scorso.

La vittoria del Siviglia con almeno un gol di scarto è a quota 1.18 su Tipico.

Probabili formazioni
SIVIGLIA: Beto, Coke, Fazio, Pareja, A. Moreno, Carriço, Rakitic, Reyes, Marin, Vitolo, Bacca.
MLADOST PODGORICA: Vujadinovic, Zivkovic, Sofranac, Mitrovic, Novovic, Taku, Kalezic, Savicevic, Pavicevic, Seratlic, Knezevicc.

PRONOSTICO: 2-0

In breve:
20:45 Siroki Brijeg – Udinese 2 a 1.38 su Intralot
19:30 Botev Plovdiv – Stoccarda SEGNA GOL SQUADRA CASA a 1.56 su Paddypower – X a 4.25 su Betclic
20:45 Swansea – Malmo 1 a 1.50 su Tipico – OVER a 1.90 su Intralot
20:30 St Etienne – Milsami 1 a 1.11 su Williamhill
21:30 Siviglia – Mladost Podgorica 1 con Handicap a 1.18 su Tipico