L’andata del terzo turno preliminare di Europa League

Europa League

Il Trencin è arrivato terzo nell’ultimo campionato slovacco e nelle tre partite giocate in casa nella nuova stagione tra campionato ed Europa League ha sempre vinto segnando 10 gol e subendone 2. Nello scorso turno ha eliminato il Goteborg. Nella partita di andata giocata in trasferta e finita 0-0 il Trencin ha giocato per ottanta minuti con un giocatore in meno per via dell’espulsione di Mazan.

L’Astra Giurgiu è stata la rivelazione dell’ultimo campionato rumeno, arrivando al quarto posto ed è alla prima partecipazione in assoluto in Europa League. C’è grande entusiasmo e i risultati finora sono stati eccellenti, tre vittorie su quattro partite e a farne le spese sono state Domzale e Omonio Nicosia. L’Astra ha una squadra più competitiva e il campionato rumeno è mediamente migliore di quello slovacco, però il Trencin non va sottovalutato soprattutto in attacco dove ha i giovani Fanendo Adi e Tomas Malec che hanno iniziato alla grande la stagione con sette gol in due. Il pareggio è a quota 3.30 su Tipico che dà un bonus del 100% sul primo deposito fino a 100 euro. L’alternativa è il gol a quota 1.83 su Paddypower.

Il Ventspils è arrivato fino al terzo turno grazie a dei sorteggi molto fortunati. Nel primo doppio confronto ha trovato i modesti dilettanti gallesi Airbus UK Broughton FC qualificandosi con un pareggio grazie al maggiore numero di gol segnati in trasferta, poi ha beccato i dilettanti lussemburghesi dello Jeunesse Esch, riuscendo almeno a vincere tutte e due le partite. A questo giro il sorteggio è stato decisamente meno favorevole, l’avversario è il Maccabi Haifa, che ha una squadra molto più competitiva e che nello scorso turno ha segnato addirittura dieci gol allo Xäzär Länkäran, squadra dell’Azerbaigian. La vittoria del Maccabi Haifa è a quota 1.45 su Eurobet.

Il Trabzonspor è una squadra turca in cui ci sono molti giocatori di grande esperienza internazionale come Marek Cech, Malouda, Zokora e – acquisto dell’ultima settimana – Bosingwa. Ci sono poi tanti altri nazionali come Mierzejewski, Janko, Bamba e Adin. È sicuramente una società molto ambiziosa – altrimenti non avrebbe sborsato tutti i soldi degli ingaggi di Malouda e Bosingwa – e contro la Dinamo Minks proverà a prendersi la qualificazione al prossimo turno già dalla partita di andata. L’unico vantaggio per la squadra bielorussa è il fatto che il suo campionato è iniziato da molto tempo e avrà per questo una condizione fisica migliore, resta il fatto che i turchi sono più forti e che la Dinamo Minsk ha perso le ultime tre partite giocate in casa tra Europa League e campionato. La doppia chance esterna (vittoria del Trabzonspor o pareggio) è a quota 1.25 su Betclic che offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 60 euro).

L’Aktobe nel campionato kazako ha 15 punti in più dello Schachtjor Karaganda che martedì ha ipotecato con un netto 3-0 casalingo il passaggio del turno agli spareggi finali di Champions League per l’accesso alla fase a gironi. Contro gli islandesi del Breidablik vittoria probabile a quota 1.50 su Tipico.

Lo Stromsgodset vincendo 3-0 in casa del Debrecen ha fatto capire perché in Norvegia è in piena corsa per la vittoria del campionato. L’avversario di questo turno è lo Jablonec che parte penalizzato dal fatto che ha iniziato da poco il campionato ceco, e nelle due giornate giocate finora ha fatto solo un punto giocando male. Il pareggio è a quota 3.40 su Betclic.

La squadra più forte in assoluto tra quelle impegnate in questo terzo turno preliminare di Europa League è molto probabilmente il Rubin Kazan che ha calciatori forti come Cesar Navas, Ansaldi, M’Vila, Natkho, Eremenko, Rondon e Karadeniz. Il Rubin Kazan vorrà provare ipotecare il passaggio del turno già all’andata come fatto nel turno precedente per poi tornare a pensare esclusivamente al campionato russo. L’avversario è il Randers, squadra danese che ha da poco iniziato il campionato e che nelle prime due giornata ha fatto soltanto due punti. Il Rubin Kazan ha ormai una certa esperienza in questi preliminari di Europa League e ha giocato con buoni risultati anche in Champions negli anni passati. La vittoria del Rubin Kazan è a quota 1.75 su Tipico.

L’Hacken è una squadra svedese che sta deludendo nel suo campionato in questa stagione, decima in classifica e reduce da cinque sconfitte nelle ultime sette partite di campionato, le ultime tre consecutive. In Europa League con un po’ di fortuna è riuscita ad eliminare lo Sparta Praga, ora giocherà contro la squadra svizzera del Thun che in campionato ha giocato tre partite, tutte terminate col risultato di 3-2, due perse e una vinta. Incluso il turno precedente di Europa League, il Thun ha sempre segnato almeno un gol a partita e il “gol” sembra un pronostico affidabile per questa partita a quota 1.60 su Paddypower.

Il Tromso è undicesimo nel campionato norvegese e ha perso nell’ultima giornata 3-1 in casa dell’Odd Grenland. Nei turni precedenti di Europa League ha dimostrato di essere squadra discontinua, ma pur perdendo una partita sia contro il Celje che contro l’Inter Baku è riuscita sempre a qualificarsi. Il sorteggio ha messo di fronte ai norvegesi i sorprendenti lussemburghesi del Differdange che nello scorso turno hanno eliminato gli olandesi dell’Utrecht segnando 5 gol tra andata e ritorno. Meritano per questo rispetto, le quote che vedono strafavorito il Tromso potrebbero non rispecchiare i reali valori in campo. Il pareggio è a quota 5.75 su Betclic, il “segna gol squadra ospite a 1.66 su Paddypower.

Il Kuban Krasnodar è una squadra russa molto solida e lo confermano i risultati ottenuti nelle prime tre giornate del campionato, in cui ha pareggiato in due partite difficilissime contro Rubin Kazan e Zenit, vincendo contro il Tom Tomsk. Il Motherwell potrebbe pagare il fatto di non avere ancora iniziato il campionato scozzese, e nelle uniche due amichevoli giocate contro squadre di alto livello (Newcastle e Nottingham Forest) ha perso e pareggiato. Resta il fatto che le squadre scozzesi in casa sono tradizionalmente difficili da battere, anche il pareggio sarebbe un risultato utile in ottica qualificazione per il Kuban Krasnodar.

In breve:
17:00 Trencin – Astra Giurgiu X a 3.30 su Tipico – GOL a 1.83 su Paddypower
18:00 Ventspils – Maccabi Haifa 2 a 1.45 su Eurobet
18:00 Dinamo Minsk – Trabzonspor X2 a 1.25 su Betclic
18:00 Aktobe – Breidablik 1 a 1.50 su Tipico
18:00 Jablonec – Stromsgodset X a 3.40 su Betclic
18:30 Randers Fc – Rubin Kazan 2 a 1.75 su Tipico
18:30 Hacken – Fc Thun GOL a 1.60 su Paddypower
19:00 Tromso – Differdange X a 5.75 su Betclic – SEGNA GOL SQUADRA OSPITE a 1.66 su Paddypower
20:45 Motherwell – Kuban Krasnodar X a 3.60 su Betclic