Venerdì inizia il mondiale Under 20 in Turchia

FRANCIA – GHANA | venerdì ore 17:00 (diretta Sky Supercalcio)

È la prima volta che la Francia si qualifica a due edizioni consecutive del mondiale under 20, e lo ha fatto perché ha una squadra ricca di talenti. Il giocatore più forte lo conoscete tutti perché è di proprietà di un club italiano, non uno a caso ma la squadra che ha vinto l’ultimo campionato, la Juventus. Paul Pogba insieme a Kondogbia del Siviglia forma una coppia di centrocampo che non ha rivali in questa competizione. Anche la difesa è tosta con Umtiti del Lione e Zouma del St Etienne. Tutti giocatori che hanno già una certa esperienza in campo internazionale. Manca forse un capocannoniere, molto dipenderà da Bahebeck. Il Ghana punterà come al solito sulla corsa e sul fisico dei suoi giocatori, ma in generale a parte gli “italiani” Duncan e Boakye ha meno esperienza e qualità.

La vittoria della Francia è a quota 1.65 su Bet-at-home che accredita il 20% extra dell’importo del primo versamento (fino a un massimo di 50 euro). Il “no gol” è a quota 1.90 su Paddypower.

Convocati
FRANCIA: Portieri: Alphonse Areola (PSG), Paul Charruau (Valenciennes), Maxime Dupe (Nantes). Difensori: Lucas Digne (Lille), Dimitri Foulquier (Rennes), Christopher Jullien (Auxerre), Jérôme Roussillon (Sochaux), Youssouf Sabaly (PSG), Mouhamadou Naby Sarr (Lyon), Samuel Umtiti (Lyon), Kurt Zouma (Saint-Etienne). Centrocampisti: Geoffrey Kondogbia (Sevilla), Mario Lemina (Lorient), Axel Ngando Elessa (Rennes), Paul Pogba (Juventus), Jordan Veretout (Nantes). Attaccanti: Jean-Christophe Bahebeck (Troyes), Alexy Bosetti (Nice), Yaya Sanogo (Arsenal), Florian Thauvin (Bastia), Thibaut Vion (Porto).
GHANA: Portieri: Eric Ofori Antwi (Amidaus Professionals), Felix Annan (Asante Kotoko), Michael Sai (Berekum Chelsea). Difensori: Baba Rahman (Greuther Fürth), Richmond Nketiah (Medeama FC), Jeremiah Arkorful (Tema Youth), Lawrence Lartey (Ash Gold), Ahmed Adams (Berekum Chelsea), Ofori Ebenezer (New Edubiase United), Baba Mensah (Neve Yosef). Centrocampisti: Alfred Duncan (Inter Milan), Seidu Salifu (Wa All Stars), Derrick Mensah (Tema Youth), Michael Anaba (Asante Kotoko), Clifford Aboagye (Udinese), Emmanuel Gyamfi (Wa All Stars), Moses Odjer (Tema Youth), Frank Sarfo-Gyamfi (Maritzburg United), Kwame Boahene (Liberty Professionals), Jacob Asiedu-Apau (Medeama). Attaccanti: Richmond Boakye Yiadom (Sassuolo), Kennedy Ashia (Liberty Professionals), Ebenezer Assifuah (Liberty Professionals), Francis Narh (Tema Youth).

PRONOSTICO: 1-0

CUBA – COREA DEL SUD | venerdì ore 17:00 (diretta Sky Sport 3)

A Cuba gli sport più popolari sono il baseball e la boxe, la qualificazione ai mondiali di calcio under 20 è arrivata inaspettata ma è un segnale incoraggiante per il futuro. Solo l’entusiasmo e il talento di Aricheell Hernandez, Daniel Luis, Maykel Reyes – i giocatori più forti in rosa – potrebbero regalare qualche risultato positivo. Già la partita di esordio contro la Corea del Sud – campione della Coppa d’Asia under 19 –, nazionale sempre molto organizzata tatticamente a tutti i livelli e che con la squadra olimpionica ha vinto la medaglia di bronzo l’anno scorso, dovrebbe essere molto difficile per Cuba.

Tra i giocatori più promettenti della Corea del Sud ci sono Lee Changgeun, Lee Gwanghun, Kim Seungjoon, Kang Sangwoo. Un solo calciatore di questa nazionale gioca in un club europeo ed è l’attaccante Yong-Jae Lee del Nantes, 10 presenze e 1 gol nella stagione che ha riportato la sua squadra in Ligue 1.

La vittoria della Corea del Sud è a quota 1.42 su Bet-at-home.

Convocati:
CUBA: Portieri: Sandy Sanchez, Delvis Lumpuy, Elier Pozo. Difensori: Emmanuel Labrada, Yolexis Collado, Brian Rosales, Yosel Piedra, Abel Martinez. Centrocampisti: Andy Baqueto, Hector Morales, Lazaro Mezquia, Adrian Diz, Daniel Luis, Pedro Anderson, Osmani Capote. Attaccanti: Randy Balier, Yordan Santa Cruz, Maykel Reyes, Dairon Perez, Aricheell Hernandez, David Urgelles.
COREA DEL SUD: Portieri: LEE Changgeun, HAM Seokmin, KIM Dongjun. Difensori: SIM Sangmin, KIM Yonghwan, YEON Jeimin, WOO Jusung, KANG Yunkoo, PARK Yongjun, SONG Juhun, JUNG Hyuncheol. Centrocampisti: KIM Sunwoo, LEE Changmin, KWON Changhoon, KANG Sangwoo, NA Sungsoo, HAN Sunggyu. Attaccanti: RYU Seungwoo, KIM Hyun, LEE Gwanghun, CHO Sukjae.

PRONOSTICO: 0-2
USA – SPAGNA | venerdì ore 20:00 (diretta Sky Supercalcio)

Se avete deciso di fare un viaggio all’estero con gli amici, e vi propongono di fare un torneo di calcio, assicuratevi che non ci siano squadre fatte di soli ragazzi spagnoli. Perché in questo gioco in cui a livello di nazionale avevano raccolto solo delusioni, dopo l’Europeo del 2008 hanno iniziato a vincere tutto e a non fermarsi più. Under 21 o under 20 non fa differenza, la differenza con le altre squadre lo fa il modo di giocare, basato sul possesso palla e sui passaggi corti che grazie alla tecnica individuale che resta sempre mediamente alta, merito della formazione che viene data fin dai primi calci, agli avversari la Spagna fa vedere poco il pallone. L’under 20 che arriva a giocare questo mondiale è quella che ha vinto l’ultimo Europeo under 19 e l’allenatore è lo stesso che ha appena vinto l’Europeo under 21 in finale contro l’Italia, Lopetegui. Le stelle della squadra sono Gerard Deulofeu del Barcellona, attaccante come Jesé del Real Madrid autore di 5 gol in 4 partite nello scorso Europeo. Altro giocatore molto forte è Suso che a soli 19 anni conta quasi venti presenze stagionali col Liverpool, e ancora Oliver e Paco Alcacer.

Gli Usa non sono proprio scarsi, anzi i media statunitensi sono sicuri che questa sia la migliore squadra under 19 di sempre. Magari sarà anche vero visto che saranno parecchi gli agenti di mercato che andranno a guardare da vicino le prestazioni di Hector Joya, Cody Cropper, Jose Villarreal, William Trapp e Caleb Stanko, che vengono indicati dagli addetti ai lavori come i migliori della rosa. Ma la vittoria della Spagna non sembra in discussione, e la quota è 1.42. Che poi la Spagna anche a questi livelli segna tantissimi gol, e puntare sull’over non sarebbe una banalità. La quota è 1.72 su Paddypower che accredita ai nuovi utenti che si registrano l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40 euro).

Convocati:
USA: Portieri: Cody Cropper (Southampton), Kendall McIntosh (Santa Clara), Zach Steffen (FC DELCO). Difensori: Eric Miller (Creighton), Juan Pablo Ocegueda (Guadalajara), Shane O’Neill (Colorado Rapids), Oscar Sorto (LA Galaxy), Caleb Stanko (SC Freiburg), Javan Torre (UCLA), DeAndre Yedlin (Seattle Sounders). Centrocampisti: Kellyn Acosta (FC Dalla), Luis Gil (Real Salt Lake), Benji Joya (Santos Laguna), Mikey Lopez (Sporting Kansas City), Wil Trapp (Columbus Crew). Attaccanti: Daniel Cuevas (Santos Laguna), Danny Garcia (North Carolina), Victor Pineda (Chicago Fire), Alonso Hernandez (C.F. Monterrey), Mario Rodriguez (FC Kaiserslautern), Jose Villarreal (LA Galaxy)
SPAGNA: Portieri: Dani Sotres (Racing Santander), Adrián Ortola (Villarreal). Difensori: Manquillo (Atlético Madrid), Jonny Castro (Celta), Derik and Llorente (Real Madrid), Isra (Sevilla), Gaya (Valencia). Centrocampisti: Ager Aketxe (Athletic Bilbao), Oliver Torres and Saúl Ñiguez (Atlético Madrid), Ruben García (Levante), Suso (Liverpool), Denis Suárez (Manchester City), Jairo (Racing Santander), Campana (Sevilla), Juan Bernat (Valencia). Attaccanti: Gerard Deulofeu (Barcelona), Jesé (Real Madrid), Paco Alcácer (Valencia).

PRONOSTICO: 1-3
NIGERIA – PORTOGALLO | venerdì ore 20:00 (diretta Sky Sport 3)

Le squadra under 19 di Nigeria e Portogallo non hanno brillato negli scorsi rispettivi tornei continentali. La Nigeria è arrivata terza nella Coppa d’Africa, il Portogallo all’Europeo non è andato oltre il girone di qualificazione in cui ha però mostrato di avere un attacco molto forte, riuscendo a pareggiare 3-3 contro la Spagna poi campione, segnando 3 gol all’Estonia e due alla Grecia che però ne segnò tre, eliminandolo e sfruttando l’uomo in più per settanta minuti dovuto all’espulsione di Martins.

Difficile prevedere chi la spunterà, ma visto l’attacco del Portogallo il “gol” (entrambe le squadre segnano) sembra probabile e la quota di 1.72 su Paddypower è da valutare.

Convocati
NIGERIA: Portieri: Chukwunenye Okani, Jonah Usman, John Felagha. Difensori: Onyinye Ndidi, Kingsley Madu, Abdullahi Shehu, Chizoba Amaefule, Ikechukwu Okorie, Moses Orkuma. Centrocampisti: Olaitan Michael, Abdul Ajagun, Ovbokha Agboyi, Dumte Pyagbara, Chidi Osuchukwu, Uche Agbo. Attaccanti: Aminu Umar, Olarenwaju Kayode, Salisu Gero, Samuel Eduok, Edafe Egbedi, Moses Simon.
PORTOGALLO: Portieri: Bruno Varela, Jose Sa, Rafael Veloso. Difensori: Joao Cancelo, Tiago Ferreira, Tiago Ilori, Mica, Dabo, Edgar Ie, Kiko. Centrocampisti: Agostinho Ca, Joao Mario, Andre Gomes, Ricardo Alves, To Ze, Tiago Silva. Attaccanti: Ricardo, Aladje, Ricardo Esgaio, Bruma, Ivan Cavaleiro.

PRONOSTICO: 1-1