Europeo Under 21, c’è subito Inghilterra-Italia

INGHILTERRA U21 – ITALIA U21 | mercoledì ore 20:30

Uno dei tanti luoghi comuni del calcio è quello secondo cui le partite si vincono a centrocampo. Fosse una verità assoluta, questa partita tra le nazionali under 21 di Inghilterra e Italia la vincerebbe l’Italia, perché ha un centrocampo nettamente superiore a quello avversario. In Europa a livello under 21 nessuno ha un regista abile nei passaggi come Marco Verratti, che è riuscito alla prima stagione in una delle migliori squadre al mondo come il Psg a prendersi subito – e quasi sempre – un posto da titolare. A completare Verratti c’è Marrone, uno molto abile a recuperare palloni, tanto che nella Juventus ha spesso giocato da centrale nella difesa a tre. Insomma Verratti ogni tanto qualche passaggio può pure sbagliarlo perché tanto ha Marrone dietro pronto a recuperare l’eventuale palla persa.

Lowe e Lansbury, centrocampisti centrali dell’Inghilterra, sono due buoni giocatori ma pur sempre di Championship (la Serie B inglese). Il giocatore dotato di maggiore talento – deve averne perché lo ha preso Ferguson nello scorso mercato invernale per il Manchester United – è l’attaccante esterno Zaha, poi ci sono Henderson e Shelvey che hanno buone potenzialità ma nel Liverpool non hanno avuto un rendimento costante.

Il reparto forte dell’Inghilterra è la difesa: i due centrali (Dawson e Caulker del Tottenham) e il portiere Butland danno grande sicurezza, e se l’under 21 inglese non ha subito gol nelle ultime nove partite il merito sarà evidentemente anche loro. Stavolta però avranno un test molto difficile da superare: l’attacco dell’Italia con Insigne, Destro e Borini (più Immobile e Paloschi in panchina) è il migliore di tutto il torneo e potrebbe risultare decisivo in questa partita.

La vittoria dell’Italia è a quota 2.30 su Paddypower accredita ai nuovi utenti che si registrano l’importo della prima scommessa effettuata, perdente o vincente che sia (fino a un massimo di 40 euro). In più su Inghilterra U21 – Italia U21 c’è il Power Bonus: Paddypower #primo marcatore, risultato esatto e parziale primo tempo/finale se la partita finirà 0-0.

Probabili formazioni:
INGHILTERRA U21: Butland, Smith, Dawson, Caulker, Clyne, Henderson, Lowe, Lansbury, Zaha, Shelvey, Wickham, Zaha.
ITALIA U21: Bardi, Bianchetti, Biraghi, Capuano, Regini, Insigne, Marrone, Verratti, Florenzi, Borini, Destro.

PRONOSTICO: 1-2
ISRAELE U21 – NORVEGIA U21 | mercoledì ore 18:00

La Norvegia si è qualificata a questo Europeo facendo cinque gol nello spareggio contro la Francia (che in difesa ha Varane e Mangala, di sicuro non scarsi). Già questo basta per non sottovalutare l’attacco di questa formazione che farà il suo esordio contro Israele, nazionale che ospita il torneo e per questo motivo qualificatasi di diritto. Quando si gioca in casa gli elementi a favore sono tanti, ma Israele non gioca una partita ufficiale da tanto tempo e a livello under 21 questo non è un bene, anzi potrebbe risultare un fattore decisivo in negativo.

Un vantaggio per Israele saranno le assenze nella Norvegia di ben quattro giocatori titolari: Markus Henriksen, Joshua King, Håvard Nordtveit e Valon Berisha sono impegnati venerdì con la nazionale maggiore nella gara di qualificazione al Mondiale 2014 in Brasile contro l’Albania.

Il pareggio è a quota 3.30 su Unibet che offre ai nuovi registrati il rimborso completo della prima scommessa effettuata, se questa dovesse rivelarsi perdente (rimborso massimo: 100 euro).

PRONOSTICO: 1-1