Francia coi giovani, l’Uruguay può vincere

Calcio
URUGUAY – FRANCIA | mercoledì ore 21:00

Tra Uruguay e Francia è l’Uruguay la nazionale che probabilmente giocherà con maggiore agonismo e voglia di imporsi in questa partita amichevole. L’Uruguay ha giocato molto male nel 2013 non riuscendo a dare seguito ai risultati ottenuti nel passato mondiale e nella Coppa America vinta nel 2011. L’Uruguay ha vinto solo una delle ultime cinque partite, e l’allenatore Tabarez chiederà ai suoi una prestazione positiva che possa alzare il morale in vista del match decisivo per la qualificazione ai mondiali del 2014 contro il Venezuela, senza dimenticare poi la Confederations Cup. L’idea di Tabarez per sfruttare al massimo l’attacco formato da due giocatori fortissimi come Cavani e Suarez è quella di rinunciare al tridente. Fatto fuori Forlan, sarà Gaston Ramirez – insieme a Lodeiro, arretrato a centrocampo – a dovere lanciare in profondità i due attaccanti, corteggiati da tutti i più grandi club europei.

Dall’altra parte Deschamps ha convocato tanti giovani (c’è solo un trentenne in squadra ed è Sagna). Giocatori come Eliaquim Mangala, Clément Grenier, Josuha Guilavogui e Alexandre Lacazette troveranno spazio nel corso della partita, è evidente che l’allenatore vuole fare degli esperimenti e che il risultato conterà poco.

Per questi motivi l’Uruguay è favorito, e la sua vittoria è a quota 2.05 su Paddypower che dà in totale 100 euro di bonus al primo versamento effettuato.

Probabili formazioni:
URUGUAY: Muslera, Pereira, Victorino, Godin, Alvaro Pereira, Lodeiro, Arevalo Rios, Rodriguez, Ramirez, Cavani, Suarez.
FRANCIA: Lloris, Debuchy, Koscienly, Sakho, Mathieu, Matuidi, Capoue, Cabaye, Payet, Gomis.

PRONOSTICO: 2-1