Il posticipo del lunedì è Aston Villa-Sunderland

Premier League
ASTON VILLA – SUNDERLAND | lunedì ore 21:00

Qpr e Reading sono retrocesse in Championship, il posto in classifica da evitare come la peste è il terzultimo attualmente occupato dal Wigan che ha 32 punti. L’Aston Villa di punti ne ha 34, appena due in più, mentre il Sunderland è a 37 ed è più tranquillo ma non troppo. Il nuovo allenatore del Sunderland è Paolo Di Canio che ha sostituito con ottimi risultati Martin O’Neil. Perdere in casa del Chelsea ci può stare, poi è arrivata la fenomenale vittoria per 3-0 sul campo del Newcastle con cui c’è una forte rivalità (come se la Lazio avesse vinto con la Roma) e ancora 1-0 in casa contro l’Everton. Di Canio vuole tenere alta la concentrazione dei suoi giocatori e ha dichiarato che questa partita dovrà essere per loro come un finale di Champions League. La verità è che le prossime due partite in calendario del Sunderland sono in casa contro squadre ormai quasi salve (Stoke e Southampton) e che per questo motivo anche un pareggio stasera andrebbe benissimo.

L’Aston Villa no, questa partita deve vincerla. Perché poi avrà scontri diretti in trasferta con Norwich e Wigan (ultima giornata da brividi) con in mezzo la partita in casa contro il Chelsea che deve ancora conquistare un posto nella prossima Champions League e non può fare regali. Il vantaggio dell’Aston Villa in questa partita è che ha un attacco decisamente più forte. Nel Sunderland solo Steven Fletcher è in doppia cifra (11 gol) ma è infortunato da tempo e Di Canio non lo ha mai avuto a disposizione. Nell’Aston Villa invece c’è il forte nazionale belga Benteke (15 gol) e Agbonlahor che dopo una prima parte di stagione in cui è stato penalizzato dagli infortuni, ultimamente è tornato a tempo pieno e sta segnando con grande regolarità.

La doppia chance interna è a quota 1.30 su Paddypower che oltre al bonus del 100% fino a 50 euro per i nuovi utenti registrati, propone per questa partita un Power Bonus con rimborso sulle puntate in singola su risultato esatto, primo marcatore e parziale primo tempo/finale se nel corso della partita ci sarà almeno un calcio di rigore segnato.

Formazioni ufficiali:
ASTON VILLA: Guzan, Lowton, Vlaar, Baker, Bennett, Westwood, Delph, Sylla, Weimann, Agbonlahor, Benteke.
SUNDERLAND: Mignolet, O’Shea, Cuellar, Rose, Bardsley, N’Diaye, Larsson, Gardner, Sessegnon, Johnson, Graham.

PRONOSTICO: 2-1