Il Venezia è la squadra più forte in trasferta

Lega Pro

Sono promosse in Prima Divisione tre squadre per ciascun girone: la prima e la seconda classificata direttamente, più la vincitrice dei playoff, che sono degli spareggi che riguardano le squadre classificate dal terzo al sesto posto. La 3ª classificata affronta la 6ª e la 4ª gioca contro la 5ª: gara di andata giocata in casa della peggio classificata, in caso di parità di punteggio dopo 180 minuti passa la squadra che ha il miglior piazzamento in classifica. Le vincenti si giocano la promozione, con gara di andata sul campo della peggio piazzata in campionato: con risultato di parità si giocano i tempi supplementari, e nel caso in cui il pareggio persista anche al termine di questi, viene promossa la meglio classificata.

Retrocedono in Serie D nove formazioni: le ultime tre di ciascun girone retrocedono direttamente, la quartultima e la quintultima giocano un play-out in cui la perdente retrocede. Successivamente, le vincitrici dei play-out disputano un ulteriore spareggio finale per decidere l’ultima retrocessione. Per le situazioni di pareggio si seguono gli stessi criteri dei play-off.

Alessandria – Venezia | domenica ore 15:00

Se c’è una squadra che fa paura in trasferta, questa è sicuramente il Venezia, che ha il miglior rendimento esterno del campionato (24 punti conquistati) e che punta decisamente a farsi largo nei playoff, ma facendo un pensierino anche al primo posto, che dista solo quattro punti. Cercherà la vittoria sul campo dell’Alessandria, altra formazione che gioca meglio lontano dal proprio stadio che non in casa e che davanti ai propri tifosi ha perso già per cinque volte. Alessandria che è già salva e che non sembra in grado di potere puntare ad un ingresso nei playoff. Il successo del Venezia è quotato a 2.80 da La Lega Pro è su Paddy Power.

PRONOSTICO: 1-2
Savona – Bassano | domenica ore 15:00

Sembra quasi che Pro Patria e Savona stiano facendo a gara per perdere il campionato. I giocatori del Savona non riescono a compiere il sorpasso ormai da due settimane, visto che hanno perso le ultime due partite. E il Renate è arrivato a un solo punto di ritardo. Questa partita potrebbe ingarbugliare ancora di più il quadro, visto che ospite del Savona è il Bassano, quarto, a 4 punti dal primo posto, a 3 dai liguri. In caso di vittoria il Bassano guadagnerebbe sicuramente almeno una posizione. C’è però da dire che il Savona in casa ha perso solo una volta, mai nelle ultime 5 partite, ed ha il miglior rendimento del girone. La vittoria del Savona è quotata 1.90 da La Lega Pro è su Paddy Power.

PRONOSTICO: 3-1

Castiglione – Rimini | domenica ore 15:00

Il Castiglione è uscito dalla zona playoff, il Rimini è in lotta per non retrocedere. Sono diversi gli obiettivi delle due formazioni, con un Castiglione che in questo 2013 ha avuto un rendimento molto altalenante che comunque gli consente di essere a soli sei punti dal primato. È però in casa che ha forse buttato via le sue possibilitò di promozione, visto che ha vinto solo una volta nelle ultime 5 partite. Un po’ pochino per sognare. Al Rimini, che ha 5 punti di vantaggio sulla retrocessione diretta ma che sembra ormai rassegnato alla zona playout, non resta che giocarsela alla meglio anche se in trasferta ha conquistato solo 9 punti. Solo il Milazzo ha fatto peggio. Pronostico dunque a favore del Castiglione.

PRONOSTICO: 1-0
Pro Patria – Bellaria Igea | domenica ore 15:00

Di Pro Patria – Bellaria il veggente ha già scritto qui.

La quota più bassa per una vittoria in casa è quella della Pro Patria. La Pro Patria è prima in classifica ma se prima aveva tanti punti di vantaggio sulla terza in classifica (a salire direttamente in Prima Divisione a fine stagione sono le prime due in classifica) ultimamente ha perso tre partite di fila e così il vantaggio è diminuito. Questa partita in casa contro il Bellaria che a quota 38 è praticamente salvo (+7 sulla zona playout a 4 giornate dal termine) è assolutamente da vincere: la quota per la vittoria della Pro Patria è 1.34 su Paddypower.

PRONOSTICO: 2-1