Il Ponte Preta non ha mai perso nel Paulista

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Fluminense – Boavista | sabato ore 22:30

La Fluminense ha dovuto giocare queste prime partite della seconda fase del Carioca senza la sua stella Fred, ma ha retto benissimo anche senza di lui, visto che è alle spalle del Resende con 7 punti dopo 3 partite. Stasera c’è un’altra occasione per agganciare il primo posto: arriva il Boavista che ha 4 punti e che sicuramente non ha lo stesso organico della squadra campione in carica del Brasile (sì, la Fluminense). Entrambe arrivano da una vittoria, successo che il Boavista ha conquistato tra l’altro in trasferta, perché è una squadra che se la gioca ovunque senza paura. Il tecnico della Fluminense Abel Braga ha fatto il misterioso per tutta la settimana. L’unica certezza è il ritorno da titolare di Fred, oltre che l’assenza per infortunio di Nem. Il dubbio più grande è l’utilizzo di Deco, finito in panchina nell’ultimo turno. Lo terrà ancora fuori? Boh. La vittoria probabile della Fluminense è quotata 1.38 da Paddy Power.

PRONOSTICO: 2-0
Piracicaba – Ponte Preta | sabato ore 20:00

Il Ponte Preta è destinato a togliersi grandi soddisfazioni anche in questa seconda fase del campionato. Questa formazione è l’unica a non aver mai perso nel campionato Paulista: 15 risultati utili consecutivi gli hanno dato l’appellativo di anti Sao Paulo. Quello che veramente fa impressione è come la difesa sia assolutamente blindata: ha subito solo 9 gol. Insomma gli attaccanti sbagliano poco e i difensori sono buoni. E si può continuare nel periodo positivo andando a vincere anche sul campo del Piracicaba, squadra che in casa però subisce poco: ha pareggiato molto (4 volte) ma perso solo una volta (a sorpresa contro il Guaranì). Se il Piracicaba giocherà con la giusta attenzione difensiva potrebbe anche portare a casa un risultato positivo, ma la qualità del Ponte Preta potrebbe pesare sulla distanza.

PRONOSTICO: 0-1

Ituano – Botafogo Sp | sabato ore 22:30

Perdendo due partite nelle ultime tre, il Botafogo Sp ha un po’ rovinato la sua classifica, che lo vede comunque tra le grandi del Paulista pur essendo una squadra di categoria minore. E allora se vuole restare nelle posizioni di vertice dovrà andare a vincere sul campo dell’Ituano. Non serve poi una grande impresa, visto che l’Ituano ha perso le ultime tre partite e che anche prima non ha fatto meglio (in classifica è appena sopra la zona retrocessione). Va però sottolineato che il rendimento esterno del Botafogo è davvero scarso: ha conquistato solo 6 punti lontano dal suo stadio. L’Ituano in casa ha comunque un atteggiamento più prudente, ecco perché un punto a testa forse farebbe comodo ad entrambe.

PRONOSTICO: 0-0
Palmeiras – Linense | sabato ore 22:30

I tifosi del Palmeiras sono molto arrabbiati per il passivo imbarazzante che la formazione verdao ha rimediato sul campo del Mirassol: un 6-2 senza precedenti. A Fernando Prass e compagni stavolta servirebbero proprio i tre punti anche se la Linense è pur sempre una squadra tosta. Va però aggiunto che la Linense non viene da un momento semplice: ha perso le ultime due gare e nelle ultime 5 ha vinto solo una volta. Questi cali di forma capitano molto più di frequente a squadre del genere, che non hanno grande qualità. Il Palmeiras ritrova Souza ma soltanto per la panchina. In dubbio il rientro del difensore Henrique. Il tecnico deve pensare alla formazione anche guardando al match di Coppa Libertadores contro il Tigre, partita decisiva per il passaggio agli ottavi. Il successo del Palmeiras è quotato 1.48 da Paddy Power ha in palinsesto i campionati brasiliani.

PRONOSTICO: 3-1