Corinthians, basta coi pareggi

Campionato brasiliano

Sono due campionati interni del Brasile: il campionato paulista è quello dello stato di San Paolo, il carioca è quello dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao invece è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Botafogo SP – Mogi Mirim | sabato ore 22:30

Partita molto attesa questa tra Botafogo SP e Mogi Mirim, che sono due tra le squadre rivelazione del torneo Paulista. Il Botafogo vuole continuare a risalire la classifica e punta ad ottenere la terza vittoria consecutiva dopo quelle ottenute contro Penapolense e Sao Caetano. Il Botafogo SP pur non segnando tanto sta facendo ottimi risultati grazie ad una buona solidità difensiva. Ma il Mogi Mirim fa paura: nelle ultime 4 partite ha conquistato dieci punti e le ultime tre le ha vinte con grande abilità. Il Mogi Mirim grazie a questi ultimi risultati positivi è ora al secondo posto in classifica, davanti a tutte le squadre più blasonate del Brasile. Ottenere un risultato positivo anche in questa partita non sembra una missione impossibile.

PRONOSTICO: 1-1
Corinthians – Ituano | sabato ore 22:30

Una partita sulla carta facile per il Corinthians, che ha l’occasione giusta per guarire dalla “pareggite”. Il Corinthians ha pareggiato tutte e cinque le ultime partite del campionato e inevitabilmente si è allontanato dalle prime posizioni della classifica. L’impressione è che il Corinthians si sia fatto un po’ distrarre dagli impegni di Libertadores, cosa che potrebbe avvenire anche questa volta visto che all’orizzonte c’è la partita contro il Tijuana. Ma per questa partita l’allenatore del Corinthians non vuole risparmiare nessuno perché ritrovare la vittoria è importantissimo. Ci sarà Pato in attacco, convocato anche il cinese Zizao che avrà spazio nel corso dei novanta minuti.

PRONOSTICO: 2-0

Penapolense – Paulista | sabato ore 22:30

Penapolense e Paulista sono due squadre che al momento si trovano a metà classifica. Il Paulista segna poco, pareggia tanto e perde poco: soltanto due partite in stagione. Il punto di forza è evidentemente la difesa, la seconda migliore di tutto il campionato, solo il Ponte Preta ha fatto meglio. E allora viene difficile pensare che la Penapolense delle ultime settimane riesca a vincere senza troppi affanni. La Penapolense infatti ha perso le ultime tre partite giocate e non vince da più di un mese.

PRONOSTICO: 0-0