Molfetta, secondo posto da difendere

Volley

Al torneo di Serie A 2 prendono parte sedici squadre che giocano la regular season con la formula del girone unico all’italiana, con partite di andata e ritorno. Al termine di questa prima fase, la squadra 1ª classificata verrà promossa in A1, mentre le squadre classificate dal 2° all’11º posto prenderanno parte ai play-off, che decreteranno il nome della seconda squadra promossa. L’ultima in graduatoria sarà retrocessa direttamente in Serie B1 assieme alle tre squadre che usciranno sconfitte dai play-out tra 12ª, 13ª, 14ª e 15ª. La 15ª retrocederà direttamente in Serie B1 se avrà un distacco in classifica dalla 12ª di 12 o più punti.

Pallavolo Loreto – Città di Castello | domenica 18:00

La disperazione contro la gioia. Loreto ormai sembra essere quasi spacciato nella lotta per la permanenza in Serie A2. Sono nove i punti da recuperare su Brolo e Potenza Picena, che in questa giornata riposa, e la scalata verso la salvezza da raggiungere in queste ultime quattro gare della stagione inizia con la sfida alla neopromossa in Serie A1, la Gherardi SVI Città di Castello. Ospiti che potranno giocare senza assilli, sciolti. Qui contano le motivazioni, più di tutto. A Loreto riuscirà il colpo della disperazione?

PRONOSTICO: 3-1
Corigliano – Coserplast Matera | domenica 18:00

Se da un lato Corigliano si esprime sempre su grandi livelli in casa, è altrettanto vero che Matera in questo periodo vince dappertutto: i tre punti conquistati contro Sora hanno portato a tre le vittorie consecutive della formazione di Vincenzo Nacci nelle ultime tre giornate. Una serie positiva invidiabile che Matera, allenata dall’ex tecnico di Corigliano, spera di allungare. Corigliano non ha trovato quella continuità di risultati giusta per puntare alle zone alte della graduatoria (attualmente i rossoneri sono settimi), ma in casa fa sicuramente paura. Anche qui le motivazioni potrebbero fare la differenza.

PRONOSTICO: 2-3

Globo Sora – Tonazzo Padova | domenica 18:00

Sora ha giocato in settimana il suo recupero ed ha perso, retrocedendo in classifica al terzo posto. Non tutto è perduto, ma adesso non bisogna più sbagliare visto che Molfetta è distante solamente tre punti e che ci sono ancora occasioni per agganciare la formazione pugliese. Al PalaGlobo arriva però un avversario ostico: la Tonazzo Padova, reduce da quattro risultati utili consecutivi, si trova in quinta posizione, piazzamento che vuole mantenere a tutti i costi provando anche un ultimo assalto alla quarta piazza lontana quattro punti. L’impressione è che questo sarà uno dei match più incerti di questo weekend, anche perché Sora potrebbe accusare un pizzico di stanchezza dopo aver giocato anche in settimana.

PRONOSTICO: 2-3
Molfetta – Conad Reggio Emilia | domenica 18:00

Bisogna vincere, ora più che mai. Il momento è propizio per Molfetta, che grazie al ko subito in settimana da Sora è solitario al secondo posto della classifica con tre punti sui rivali. Quindi al momento c’è un solo obiettivo per i pugliesi: mantenere questo piazzamento, anzi aumentare il vantaggio su laziali e su Atripalda. Nel secondo turno casalingo consecutivo, dopo la vittoria ottenuta contro Corigliano, la formazione pugliese ospita la Conad Reggio Emilia, ultima formazione per il momento qualificata per i playoff con cinque punti di margine da difendere sulla Coserplast Matera. I valori in campo non si discutono, le motivazioni grandi dei padroni di casa e il calore dei tifosi aiuteranno Molfetta a centrare l’ennesimo successo.

PRONOSTICO: 3-0

Classifica

Gherardi SVI Città di Castello 56, Exprivia Molfetta 43, Globo Banca Pop. Frusinate Sora 40, Sidigas HS Atripalda 37, Tonazzo Padova 33, Vero Volley Monza 32, Caffè Aiello Corigliano 31, Sieco Service Ortona 29, Conad Reggio Emilia 26, Coserplast Matera 21, B-Chem Golden Plast Potenza Picena 19, Elettrosud Brolo 19, Pallavolo Loreto 10.