Vilanova ritorna per il derby di Barcellona

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola
SARAGOZZA – BETIS | ore 21:30

Prima di Natale il Saragozza ha centrato un importante e inatteso successo in trasferta contro l’Athletic Bilbao (0-2), superandolo in classifica. In verità il punto debole del Saragozza è in casa, dove ha collezionato il record negativo di ben cinque sconfitte in otto incontri. Quest’anno quella delle vittorie esterne è una tendenza di parecchie squadre della Liga. Anche il Betis viene da una vittoria in trasferta, contro il Celta Vigo, e sta disputando un’ottima stagione: al momento è al quinto posto, a soli tre punti dalla zona Champions. Sarà assente per infortunio il giovane centrocampista Juan Carlos, quindi toccherà a Ruben Castro occuparsi della fascia sinistra. Il Betis dovrà far attenzione alle incursioni di Campbell e soprattutto a Helder Postiga, il più pericoloso del Saragozza; ma difendendo con ordine potrà sfruttare le ripartenze per portare a casa i tre punti, in una partita che rimane comunque molto equilibrata.

Probabili formazioni:
SARAGOZZA: Roberto, Abraham, Gonzalez, Loovens, Sapunaru, Apono, Movilla, Montanes, Rodriguez, Zuculini, Postiga.
BETIS: Adrian, Chica, Amaya, Paulao, Nacho, Canas, Benat, Campbell, Sevilla, Castro, Molina.

PRONOSTICO: 0-1
LEVANTE – ATHLETIC BILBAO | sabato ore 16:00

Malgrado il sesto posto in classifica, il Levante continua a procedere a singhiozzo, alternando prestazioni convincenti a batoste imbarazzanti, come l’ultima contro il Rayo (3-0). In quell’occasione Oba Martins ha anche rimediato un’espulsione e quindi non sarà disponibile per questo match contro l’Athletic Bilbao, squadra che pareva stare abbastanza bene salvo poi cedere in casa contro il Saragozza prima di Natale. Senza Martins non sarà comunque una passeggiata per il Levante, mentre l’Athletic Bilbao può contare sul rientro del titolare Gurpegi e sul rendimento di Aduriz, un attaccante che riesce a non far rimpiangere Llorente, ormai sempre più lontano dal club.

Probabili formazioni:
LEVANTE: Munua, Juanfran, Navarro, Ballesteros, Lell, Diop, Iborra, Garcia, Barkero, Michel, Angel.
ATHLETIC BILBAO: Iraizoz, Iraola, Ekiza, Laporte, Marcos, Munian, Gurpegi, Ander, Susaeta, Aduriz, Gomez.

PRONOSTICO: 1-1
DEPORTIVO LA CORUNA – MALAGA | sabato ore 20:00

Il Deportivo è messo malissimo: ultimo posto in classifica e peggior difesa della Liga. È una stagione da dimenticare e a farne le spese è stato il tecnico Jose Luis Oltra, esonerato proprio alla fine dell’anno. È arrivato il giovane Domingos Paciencia, ex-allenatore dello Sporting Lisbona ma a spasso pure lui da quasi un anno. È arrivato pure il difensore Silvio Manuel Pereira, in prestito dall’Atletico, nella speranza di migliorare un reparto che per ora piglia gol in tutti i modi immaginabili. Sabato arriva una squadra solidissima, il Malaga, che occupa la quarta posizione e ha suggellato un anno fantastico battendo il Real Madrid per 3 a 2 nell’ultimo impegno prima di Natale. A parte Julio Baptista e Toulalan, in ripresa ma ancora indisponibile, l’intera rosa è a disposizione di Pellegrini.

Probabili formazioni:
DEPORTIVO: Aranzubia, Evaldo, Aythami, Marchena, Pablo, Aguilar, Bergantinos, Pizzi, Valeron, Gama, Riki.
MALAGA: Caballero, Gamez, Demichelis, Weligton, Monreal, Camacho, Iturra, Joaquin, Isco, Eliseu. Cruz.

PRONOSTICO: 0-2
SIVIGLIA – OSASUNA | sabato ore 22:00

Un’altra squadra che non se la passa per niente bene è l’Osasuna, penultimo in classifica, che però può contare quantomeno su una difesa abbastanza solida (solo 19 reti al passivo). Il guaio è lì davanti, con il secondo peggiore attacco della Liga (solo 14 reti all’attivo). E questa settimana c’è anche mezza squadra fuori tra infortuni e squalifiche. Il Siviglia può quindi approfittare di questo scontro diretto per allontanarsi un altro po’ dalla zona retrocessione, benché il rendimento degli ultimi tempi sia piuttosto preoccupante: 4 sconfitte e 1 pareggio negli ultimi cinque incontri di Liga. La buona notizia è che rientrano parecchi infortunati, tra cui Rakitic.

Probabili formazioni:
SIVIGLIA: Lopez, Navarro, Spahic, Fazio, Cicinho, Medel, Kondogbia, Moral, Rakitic, Navas, Negredo.
OSASUNA: Andres, Damia, Rocha, Flano, Nano, Punal, Loe, Cejudo, Nino, Armenteros, Sola.

PRONOSTICO: 2-0
REAL MADRID – REAL SOCIEDAD | domenica ore 17:00

Al Real Madrid conviene ormai guardarsi più le spalle – specie dopo il 3-2 rimediato contro il Malaga, ora dietro di soli due punti – che non cercare di riprendere l’Atletico (perché il Barcellona non lo piglia più nessuno, questo è chiaro). Le brutte notizie peraltro arrivano tutte insieme: alle chiacchiere sul possibile abbandono di Mourinho a fine stagione si sono unite quelle sul possibile abbandono di Ronaldo, che dice di non volere firmare alcun rinnovo per il momento. Chiacchiere a parte, il primo impegno di questo 2013 non sarebbe neppure troppo difficile se non fosse che il Real ha la difesa fuori per infortuni e squalifiche: non saranno disponibili Sergio Ramos, Pepe, Coentrao e Marcelo. Possibilissimo che la Real Sociedad – reduce da sette risultati utili consecutivi – riesca quindi a mettere a segno almeno un gol contro questo disastrato Real Madrid, che ad ogni modo dovrebbe avere la meglio sulla distanza e tirerà fuori un po’ d’orgoglio per cercare di raddrizzare una stagione fin qui molto deludente.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Casillas, Nacho, Varane, Carvalho, Arbeloa, Alonso, Khedira, Ronaldo, Ozil, Di Maria, Benzema.
REAL SOCIEDAD: Bravo, Martinez, Gonzalez, Martinez, Bella, Pardo, Elustondo, Prieto, Griezmann, Vela, Ifran.

PRONOSTICO: 3-1
BARCELLONA – ESPANYOL | domenica ore 19:00

L’Espanyol ha chiuso il 2012 con cinque risultati utili consecutivi: quattro pareggi e una vittoria. Malgrado questa boccata d’ossigeno, rimane una delle peggiori squadre della Liga ed è praticamente impossibile che nel derby contro il Barcellona riesca a strappare anche solo un punto. È una di quelle partite – un po’ come tutte quelle del Barcellona – in cui è lecito chiedersi soltanto quanti gol (3, 4 o 5?) riuscirà a segnare la squadra di Vilanova, al rientro in panchina dopo l’operazione chirurgica del mese scorso.

Probabili formazioni:
BARCELLONA: Valdes, Alba, Puyol, Piqué, Alves, Fabregas, Busquets, Xavi, Iniesta, Messi, Pedro.
ESPANYOL: Casillas, Lopez, Colotto, Moreno, Capdevilla, Forlin, Sanchez, Alfonso, Verdù, Simao, Garcia.

PRONOSTICO: 4-0