In Russia oggi si gioca Zenit-Cska Mosca

Russian League

I passati turni di Europa League e Champions League contribuiscono a formare un lunedì di Russian Premier League con i top club in campo. Anzhi e Rubin Kazan possono vincere, e c’è lo scontro diretto al vertice tra Zenit e Cska Mosca.

AMKAR PERM – ANZHI | lunedì ore 12:30

Pur priva dello squalificato Eto’o, per l’Anzhi questa contro l’Amkar Perm è un’occasione troppo ghiotta, visto lo scontro diretto contemporaneo tra Zenit e Cska Mosca. I padroni di casa hanno perso le ultime tre gare interne senza nemmeno riuscire a segnare un gol, visto il momento di difficoltà e la solidità tipica delle squadre di Hiddink si possono provare “2” e “no gol”.

Probabili formazioni:
AMKAR PERM: Narubin, Sirakov, Sharifi, Smirnov, Novakovic, Kolomeitsev, Neyholt, Blazhich, Ryabokobylenko, Peev, Ignatovich.
ANZHI: Gabulov, Tagirbekov, Logashov, Samba, Joao Carlos, Shatov, Carcela-Gonzalez, Boussoufa, Jucilei, Zhirkov, Lacina Traorè.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.40, Williamhill ] – NO GOL • [ 1.72, Eurobet ]
RUBIN KAZAN – VOLGA | lunedì ore 14:45

Il Rubin Kazan, forte delle quattro vittorie di fila in campionato, le ultime tre senza subire reti, affronta senza timore la sfida col Volga, quattordicesimo in classifica, che ha perso cinque trasferte su sette disputate.

Probabili formazioni:
RUBIN KAZAN: Ryzikov, Kuzmin, Marcano, Bocchetti, Sharonov, Kasaev, Orbais, Karadeniz, Nath, Dyadyun, Rondon.
VOLGA: Kerzhakov, Belozerov, Grigalava, Adzhindzhal, Pelsan, Bibilov, Aydov, Karyaka, Polyanin, Salugin, Sapogov.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.33, Williamhill ]
ZENIT – CSKA MOSCA | lunedì ore 17:00

Sfida fondamentale per lo Zenit che, fuori dalla Champions, vuole assolutamente confermarsi quanto meno campione di Russia dopo gli acquisti faraonici di Hulk e Witsel. La difesa di Spalletti sta facendo acqua da tutte le parti, ma davanti con il recuperato Hulk il reparto offensivo è di alto livello. Il Cska Mosca reduce da sei vittorie di fila in trasferta, e forte del primato in classifica, arriva senza timori alla sfida. Sono quattro gli over di fila del Cska, che ha segnato almeno due reti in tutte le ultime sei sfide di campionato. I precedenti recenti però dicono Zenit, tre vittorie e un pareggio con ben nove gol segnati.

Probabili formazioni:
ZENIT: Malafeev, Hubocan, Anyukov, Bruno Alves, Lombaerts, Danny, Shirokov, Denisov, Witsel, Kerzhakov, Hulk.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, Nababkin, Berezutski V., Ignasevich, Dzagoev, Elm, Tosic, Wernbloom, Honda, Musa.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.77, Betfair ]