Trasferta ostica per il Manchester United

Champions League

Il mercoledì di Champions si conclude con le sfide degli altri due gironi, G (Celtic-Barcellona e Benfica-Spartak Mosca), e H (Braga-Manchester United e Cluj-Galatasaray).

CELTIC – BARCELLONA | mercoledì ore 20:45

Il Celtic al Camp Nou non solo ha segnato nella gara di andata, ma ha anche sfiorato il clamoroso pareggio, sfumato soltanto nei minuti conclusivi della gara. Un precedente da tenere in conto, perché di solito gli scozzesi in trasferta vanno malissimo, e sono invece altamente competitivi in casa. Barcellona avvisato, visto che i problemi in difesa restano. Puyol sempre fermo, finalmente torna a disposizione Piqué che però difficilmente giocherà dall’inizio. Si è invece fermato Adriano, che proprio nella retroguardia era stato tra i più positivi. E così al fianco di Mascherano ci sarà Bartra con Dani Alves a destra e Jordi Alba a sinistra. Squalificato Busquets, al suo posto sulla mediana spazio a Song. Una squadra come sempre ultraoffensiva, sono da provare anche per questo match di ritorno tutte le scommesse sugli over e perché no, azzardare il “gol”. I numeri degli azulgrana in Champions sono eloquenti: una sola sconfitta nelle ultime 21 gare, segnati almeno due gol a partita in 14 delle ultime 16 sfide, con tanto di 10 “over” nelle 12 più recenti. E Messi? L’argentino ha segnato, a partire dalla scorsa edizione, 18 gol in 14 gare giocate. A secco nell’ultima, e anche nella Liga, difficilmente continuerà il suo digiuno. Con tanto di dedica pronta al figlio appena nato.

Probabili formazioni:
CELTIC: Forster, Ambrose, Lustig, Wilson, Izaguirre, Brown, Wanyama, Ledley, Mulgrew, Samaras, Hooper.
BARCELLONA: Valdes, Dani Alves, Bartra, Mascherano, Jordi Alba, Song, Xavi, Iniesta, Fabregas, Messi, Villa.

PRONOSTICI: OVER • [ 1.50, Eurobet ] – 2 • [ 1.32, Eurobet ]
20 # BETFAIR
# Betfair e # tua prima scommessa senza rischi. Nel caso in cui dovesse risultare perdente ti sarà rimborsato l’importo giocato fino a un massimo di 20 euro.
BENFICA – SPARTAK MOSCA | mercoledì ore 20:45

Lo Spartak Mosca, come scritto nel post relativo alla gara di andata, è cambiato tantissimo da una stagione all’altra. Dopo i disastri della gestione Karpin, lo spagnolo Emery ha dato alla sua squadra una vocazione prettamente offensiva per sfruttare al massimo la qualità dei giocatori presenti in rosa, dall’irlandese McGeady ai brasiliani Rafael Carioca, Ari e Welligton, senza dimenticare il terzino sinistro della nazionale argentina, Rojo, Parejo, il nazionale russo, Bilyaletdinov e Kallstrom. Finora però lo spagnolo è riuscito soltanto a rendere estremamente efficace la sua squadra in fase offensiva, con 30 gol segnati su 16 gare tra campionato e Champions, mentre la difesa fa acqua da tutte le parti, con 26 reti al passivo. In stagione, tra le partite di Russian Premier Liga e Champions, solo due volte non si è registrato il segno “over”.

Segno “over” che dovrebbe riproporsi anche a questo giro, dal momento che il Benfica, a sorpresa fanalino di coda nel girone, deve assolutamente provare a vincere per rimettersi in corsa, e per farlo manderà in campo una formazione molto offensiva, schierata col 4-1-3-2 che prevede addirittura due punte e tre trequartisti, due dei quali molto tecnici, Salvio e il funambolico Gaitan.

Probabili formazioni:
BENFICA: Moraes, Pereira, Jardel, Garay, Melgarejo, Salvio, Matic, Martins, Aimar, Gaitan, Cardozo.
SPARTAK MOSCA: Dikan, Makeev, Bryzgalov, Suchy, Kombarov, Rafael, Kallstrom, Jurado, Ari, Bilyaletdinov, Welliton.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.57, Williamhill ] – GOL • [ 1.80, Betfair ] – OVER • [ 1.72, Betclic ]
BRAGA – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 20:45

Il Braga ha fatto sudare sette camicie al Manchester United nella gara di andata, vinta 3-2 in rimonta. I lusitani in contropiede hanno confermato ancora una volta di essere davvero pericolosi, e proveranno a ripetersi anche in questa gara, pur giocando in casa. Il Manchester United di questa stagione ha una spiccata vocazione offensiva, e il numero di segni “over” totalizzati lo sta confermando in pieno. Per quanto visto nello scorso turno, un pareggio a campi invertiti non sorprenderebbe più di tanto. Ferguson, con la squadra a punteggio pieno, potrebbe cambiare qualche pedina e in fondo un punto andrebbe più che bene ai red devils vista la classifica del girone.

Probabili formazioni:
BRAGA: Beto, Amorim, Nuno Coelho, Wilson, Elderson, Custodio, Micael, Alan, Leandro Salino, Hugo Viana, Eder.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Rafael, Ferdinand, Evans, Buttner, Fletcher, Anderson, Cleverley, Rooney, Van Persie, Hernandez.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.65, Eurobet ] – X • [ 3.40, Bwin ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Braga-Manchester United! Inoltre Paddypower #Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale se nel match su cui hai scommesso vengono segnati meno di 2 gol!

CLUJ – GALATASARAY | ore 20:45

Se una squadra fa battere i calci di rigore, con tutto il rispetto, a Felipe Melo (squalificato per questo turno), qualcosa non torna. Il Galatasaray contro il Cluj nella gara di andata ha fallito l’ennesimo appuntamento con la vittoria in questa competizione (11 volte nelle ultime 12 gare senza conquistare i tre punti), e, incluse le qualificazioni, ha messo a segno il quarto segno “under” di fila. Il Cluj è avversario tosto, non a caso è secondo nel girone. Partita combattuta, tanto agonismo, poca tecnica, ed è per questo che l’under appare molto probabile.

Probabili formazioni:
CLUJ: Felgueiras, Sepsi, Cadu, Rada, Pinto, Sougou, Luis Alberto, Muresan, Camora, Bastos, Kapetanos.
GALATASARAY: Muslera, Eboue, Dany, Cris, Riera, Amrabat, Selcuk, Yekta, Altintop, Yilmaz, Bulut.

PRONOSTICO: UNDER • [ 1.83, Betfair ]