Amichevoli: Germania-Argentina è da “gol”

Calcio

Tantissime le amichevoli internazionali in programma. Non tutte le nazionali daranno vita ad esperimenti come Inghilterra e Italia, il Brasile ad esempio, farà sul serio con la Svezia. Il ct Menezes dopo il ko nella finale di Londra 2012 rischia la panchina e vorrà assolutamente vincere.

SVEZIA – BRASILE | ore 20:00

L’avventura di Mario Menezes sulla panchina del Brasile potrebbe terminare con questa amichevole. La clamorosa sconfitta della selecao contro il Messico nella finale delle Olimpiadi potrebbe non essere perdonata, specialmente perché il prossimo mondiale sarà disputato proprio in Brasile. Il ct comunque prosegue sulla sua strada e spera di battere in modo convincente la Svezia in amichevole per non fare saltare la sua panchina. I convocati sono i giocatori che hanno partecipato alle Olimpiadi fatta eccezione per Paulo Henrique Ganso, Bruno Uvini e Marcelo, più Daniel Alves, David Luiz, Dedé, Paulinho, Ramires e Jonas. Thiago Silva, però, è alle prese con un infortunio e potrebbe non sfidare il suo compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic. Saranno dunque Dedè e David Luiz a formare la coppia centrale difensiva, che dovrà fare dimenticare gli errori messi in mostra a Londra 2012. Verdeoro favoriti, ma anche l’over non va sottovalutato considerata la presenza del nuovo attaccante del Psg e il fatto che la Svezia negli ultimi europei ha segnato almeno un gol in tutte e tre le gare disputate nonostante la precoce eliminazione.

Probabili formazioni:
SVEZIA: Isaksson, Lustig, Granqvist, Olsson, Wendt, Elm, Svensson, Larsson, Ibrahimovic, Wilhelmsson, Toivonen.
BRASILE: Gabriel, Dani Alves, David Luiz, Dede, Danilo, Sandro, Ramires, Lucas, Oscar, Neymar, Leandro Damiao.

PRONOSTICI: 2 • [ 2.05, # ] – OVER • [ 1.83, # ]
UCRAINA – REPUBBLICA CECA | ore 20:00

L’ultimo Europeo ha dato maggiori soddisfazioni alla Repubblica Ceca, giunta fino ai quarti di finale, rispetto all’Ucraina che invece si è fermata già al girone eliminatorio nonostante fosse una della due nazionali ospitanti. Però in prospettiva l’Ucraina sembra avere maggiore talento, soprattutto da centrocampo in su. Yarmolenko, Devic e Konoplyanka hanno talento da vendere, e in più la maggior parte dei giocatori appartengono a Dinamo Kiev e Shakthar Donetsk, che tra preliminari di Champions, Supercoppa d’Ucraina e campionato, sono già rodati rispetto ai cechi.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.25, # ]
MONTENEGRO – LETTONIA | ore 20:30

Saranno Jovetic e Vucinic in coppia a provare a piegare le resistenze della modesta Lettonia. Il Montenegro oltre ai due fuoriclasse della nostra Serie A può contare anche sul promettente difensore Savic del Manchester City, sull’esperto Marko Basa del Lille, e poi ancora a centrocampo Nikola Drincic e Simon Vukcevic.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.70, # ]
# e # gratis sulle amichevoli internazionali!

#

GERMANIA – ARGENTINA | ore 19:00

La batosta dei mondiali del 2010, 4-0 in favore della Germania, non è stata ancora dimenticata dall’Argentina che proverà a vendicarsi alla Commerzbank-Arena di Francoforte. Una nazionale bella da vedere, ma non vincente, almeno fin qui, quella guidata da Loew. Gioco offensivo, tanto talento tra centrocampo e attacco, ma ancora manca la continuità. Lo stesso discorso vale per l’Argentina, che però non è riuscita ancora a trovare una sua precisa identità di gioco e vive piuttosto dei colpi di genio di Messi, su tutti, e poi Aguero, Higuain e Di Maria. Tra i padroni di casa mancheranno Neuer in porta e Mario Gomez in attacco. Sarà una sfida tra difese zoppicanti (quella della Gerrmania ha deluso agli Europei, Fernandez-Garay non convincono per l’Argentina) e attacchi stratosferici. “Gol” la scelta più ragionevole in ottica scommesse.

Probabili formazioni:
GERMANIA: Zieler – L. Bender, Hummels, Badstuber, Schmelzer – Kroos, Khedira – Reus, Özil, Schürrle – Klose.
ARGENTINA: Romero – Zabaleta, Fernandez, Garay, Rojo – Mascherano – Gago – Sosa, di Maria – Messi – Aguero.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.61, # ]
BELGIO – OLANDA | ore 20:45

L’Olanda, dopo la deludente spedizione ad Euro 2012, riparte da Louis van Gaal. A giudicare dalle convocazioni effettuate, il nuovo ct non ha intenzione di snaturare il gioco a trazione anteriore tipico degli “orange”. Grande abbondanza di centrocampisti offensivi e attaccanti: Emanuelson, Maher, Sneijder, Van der Vaart, Afellay, Dost, Huntelaar, Kuijt, Lens, Narsingh, van Persie e Robben. Dal Belgio ci si attende l’esplozione definitiva nel prossimo girone di qualificazione ai mondiali. Il talento non manca: Hazard, Fellaini, Witsel, Dembelè, Chadli ma anche la solidità di Kompany, Vermaelen, Lombaerts e Vertonghen. La vittoria degli “orange” per questo motivo non è scontata, anzi. Meglio puntare su “gol” e “over”.

Probabili formazioni:
BELGIO: Mignolet, Gillet, Kompany, Vermaelen, Vertonghen, Defour, Witsel, Dembele, Hazard, Mertens, Mirallas.
OLANDA: Stekelenburg, Van Rhijn, Heitinga, Martins Indi, Willems, De Jong, Van der Vaart, Robben, Sneijder, Afellay, Van Persie.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.66, # ]
FRANCIA – URUGUAY | ore 21:00

Risollevare la nazionale francese non sarà semplice per il nuovo ct Didier Deschamps. Già ci sono i primi paletti da rispettare: fuori Jeremy Menez e Nasri,i sospesi dalla Federazione transalpina, niente da fare neanche per Ben Arfa e Mvila, per il comportamento tenuto agli scorsi europei. Non convocato Mexes, bocciato, almeno per il momento. Vedremo come vorrà impostare la nazionale transalpina, ma la presenza tra i convocati di tante prime punte e pochi esterni lascia davvero perplessi. L’Uruguay senza Suarez e Cavani, tenuti a riposo da Tabarez, proverà a fare valere le sue caratteristiche di squadra tignosa in fase difensiva che fa giocare male le avversarie. “Under”?

Probabili formazioni:
FRANCIA: Mandanda, Debuchy, Sakho, Yanga-Mbiwa, Evra, Gonalons, Matuidi, Valbuena, Martin, Ribery, Benzema.
URUGUAY: Muslera, Coates, Lugano, Godin, Pereira, Perez, Gargano, Gonzalez, Ramirez, Forlan, Abreu.

PRONOSTICO: UNDER • [ 1.57, # ]
ISLANDA – ISOLE FAROE | ore 21:45

Il calcio islandese è in crescita. Molti giocatori si stanno affacciando sui palcoscenici più importanti. La stella indiscussa è Gylfi Sigurdsson, che gioca nel Tottenham, poi c’è l’attaccante Kolbeinn Sigthórsson dell’Ajax e ancora Hallfredsson, uno dei migliori giocatori della stagione passata di Serie B, e Bjarnason nuovo acquisto del Pescara. Contro le Isole Faroer “1” da provare.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.34, # ]