Test di Ferragosto per Mangia e Prandelli

Italia

Ferragosto con le nazionali. L’Italia di Prandelli, dopo l’ottimo Europeo rovinato soltanto dalla finale persa, in malo modo, contro la Spagna, riparte dalla sfida all’Inghilterra che si disputerà nel neutro di Berna. L’under 21 sfida l’Olanda con Mangia alla prima da ct.

INGHILTERRA – ITALIA | ore 21:00 (campo neutro)

Numerosi interpreti saranno differenti rispetto alla sfida dominata ma vinta solo ai rigori dall’Italia sull’Inghilterra agli scorsi Europei. Prandelli infatti per l’amichevole sul campo neutro di Berna, lascia a casa le colonne portanti della nazionale per dare spazio ai più giovani. In porta ci sarà Sirigu, in difesa possibile l’accoppiata Ogbonna-Astori con Abate e Balzaretti sulle fasce, ma ci sarà spazio anche per De Sciglio, Acerbi e Peluso. Centrocampo con Verratti in cabina di regia, Nocerino, Poli, Aquilani e De Rossi si daranno il cambio ai suoi lati, con Diamanti trequartista come ulteriore premio per l’ottimo Europeo disputato. In attacco El Shaarawy e Destro, con Gabbiadini in panchina. Una squadra comunque ricca di qualità, nonostante i tanti cambi. Hodgson come Prandelli lascerà a casa numerosi “big”, Terry e Rooney su tutti. Dei convocati, tre sono out per infortunio: si tratta di Hart, Oxlade-Chamberlain e Sturridge. I maggiori pericoli potrebbero arrivare da Ashley Young, Theo Walcott ed Andy Carroll, ma gli azzurri, che grazie al lavoro di Prandelli hanno rispetto agli inglesi un’identità di gioco precisa, partono favoriti.

Convocati:
INGHILTERRA: Portieri: Jack Butland (Birmingham), John Ruddy (Norwich); difensori: Leighton Baines (Everton), Ryan Bertrand (Chelsea), Gary Cahill (Chelsea), Steven Caulker (Tottenham), Joleon Lescott (Man City), Phil Jagielka (Everton), Kyle Walker (Tottenham); Centrocampisti: Michael Carrick (Manchester United), Tom Cleverley (Manchester United), Frank Lampard (Chelsea), Adam Johnson (Manchester City), Jake Livermore (Tottenham), James Milner (Manchester City), Alex Oxlade-Chamberlain (Arsenal), Jack Rodwell (Everton), Ashley Young (Manchester United); attaccanti: Andy Carroll (Liverpool), Jermain Defoe (Tottenham), Daniel Sturridge (Chelsea), Theo Walcott (Arsenal).
ITALIA: Portieri: Andrea Consigli (Atalanta), Mattia Perin (Pescara), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain); Difensori: Ignazio Abate (Milan), Francesco Acerbi (Milan), Davide Astori (Cagliari), Federico Balzaretti (Roma), Mattia De Sciglio (Milan), Daniele Gastaldello (Sampdoria), Angelo Obinze Ogbonna (Torino), Federico Peluso (Atalanta); Centrocampisti: Alberto Aquilani (Fiorentina), Daniele De Rossi (Roma), Alessandro Diamanti (Bologna), Antonio Nocerino (Milan), Andrea Poli (Sampdoria), Ezequiel Schelotto (Atalanta), Marco Verratti (Paris Saint Germain); Attaccanti: Diego Fabbrini (Udinese), Mattia Destro (Roma), Stephan El Shaarawy (Milan), Manolo Gabbiadini (Atalanta).

PRONOSTICI: X2 DC • [ 1.52, # ] – OVER 1,5 • [ 1.40, # ]
# del 100% fino a 50 euro sulla prima scommessa offerto da Paddypower e # gratis su Inghilterra-Italia e Olanda U21-Italia U21!

#

OLANDA U21 – ITALIA U21 | ore 17:30

Cambia l’allenatore, via Ciro Ferrara che ha accettato la corte della Sampdoria, dentro Devis Mangia, resta immutato il talento di questa nazionale under 21 che nel suo girone di qualificazione sta ben figurando. E ci mancherebbe, visto il potenziale a disposizione. Qualche nome? Caldirola, Capuano, Masi, Romagnoli, Florenzi, Insigne, Marrone e Immobile, solo per citare i più conosciuti. L’Olanda però è nazionale temibile, soprattutto in attacco dove può contare su Ola John del Benfica e Luuk de Jong passato dal Twente al Borussia Moenchengladbach in questa estate per ben 13 milioni di euro.

Convocati:
OLANDA: Patrick van Aanholt (Vitesse), Leandro Bacuna (FC Groningen), Daley Blind (Ajax), Jordy Clasie (Feyenoord), Virgil van Dijk (FC Groningen), Leroy Fer (FC Twente), Marco van Ginkel (Vitesse), Jeffrey Gouweleeuw (sc Heerenveen), Ricky van Haaren (VVV-Venlo), Ola John (Benfica), Luuk de Jong (Borussia Mönchengladbach), Johan Kappelhof (FC Groningen), Kelvin Leerdam (Feyenoord), Sergio Padt (AA Gent), Georginio Wijnaldum (PSV), Yanic Wildschut (VVV-Venlo), Género Zeefuik (FC Groningen), Jeroen Zoet (RKC Waalwijk).
ITALIA: Portieri: Francesco Bardi (Novara), Simone Colombi (Modena), Mirko Pigliacelli (Sassuolo). Difensori: Luca Caldirola (Cesena), Marco Capuano (Pescara), Alessandro Crescenzi (Pescara), Giulio Donati (Inter), Paolo Frascatore (Sassuolo), Alberto Masi (Juventus), Simone Romagnoli (Pescara), Mario Sampirisi (Genoa), Alessandro Favalli (Cesena), Marco Crimi (Grosseto). Centrocampisti: Alessandro Florenzi (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli), Karim Laribi (Sassuolo), Luca Marrone (Juventus), Fausto Rossi (Juventus), Jacopo Sala (Amburgo), Riccardo Saponara (Empoli), Federico Viviani (Padova). Attaccanti: Giuseppe De Luca (Varese), Ciro Immobile (Genoa), Samuele Longo (Inter).

PRONOSTICO: GOL • [ 1.65, # ]