GP MALESIA: la pole di Vettel è a 6.00

Formula 1

Mentre tra Mercedes e Red Bull prosegue il solito balletto di denunce di irregolarità, per ora è sempre la McLaren la vettura più veloce in pista anche a Sepang. La F2012 continua a soffrire. Per la pole position l’opzione Hamilton paga 2.70, mentre con Vettel si può portare a casa qualcosina in più.

L’impressione che quest’anno la musica sia un po’ cambiata è confermata dall’insolito nervosismo di Horner, che non ha mandato giù la posizione della FIA sulla regolarità dell’ala Mercedes (in pratica, un F-duct passivo attivato tramite DRS) e sta preparando un nuovo esposto ufficiale, prima di procedere al forse più saggio copia & incolla. Non sarà una furbata tale da assicurare la vittoria di un campionato del mondo, ma pur sempre di furbata si tratta e – qui sta la notizia – non è arrivata da Newey e compagni, i quali peraltro avevano già copiato alcune soluzioni aerodinamiche della Sauber C31, il vero gioiellino di quest’anno, considerando le risorse della scuderia elvetica. (A proposito di scarichi, per farsi un’idea dei diversi concept di questa stagione segnaliamo l’ottimo articolo di Luca Ferrari su F1Passion). Ma veniamo alle libere del venerdì.

POLE POSITION | ore 09:00

Hamilton è stato il più veloce in entrambe le sessioni con tempi pressoché identici (1’38″0 al mattino, 1’38″1 al pomeriggio) malgrado condizioni della pista non del tutto identiche. Segno che a serbatoio scarico il comportamento della McLaren rimane eccellente anche su un tracciato molto diverso da quello di Melbourne. Proprio di questo, però, non è del tutto convinto Button, che ha perso del tempo nella prima sessione a causa di una perdita d’olio, e dichiara di avere ancora del lavoro da fare in vista delle qualifiche. Per questo motivo, chi volesse comunque puntare a colpo sicuro all’interno della scuderia di Woking non dovrebbe avere dubbi riguardo al cavallo su cui scommettere. C’è però la possibilità che in nottata la Red Bull trovi il bandolo della matassa anche per quanto riguarda il set up da qualifica e si porti a ridosso della McLaren già in Free Practice 3. In quel caso la candidatura di Vettel per la pole suonerebbe già meno improbabile, e la quota probabilmente scenderebbe già tra FP3 e Qualifiche.

Per chi volesse dare fiducia a Hamilton il bookmaker di riferimento è Betfair, che quota la pole position a 2.70, la più alta tra quelle disponibili nei palinsesti italiani. Per chi invece volesse azzardare la mossa Vettel sia # sia Betclic sia Eurobet quotano la pole del campione del mondo a 6.00, che non è male, anzi potrebbe passare molto tempo prima che ricapiti.

PRONOSTICO: VETTEL • [ 6.00, Betclic ]