Brescia e Sampdoria, accelerata per i playoff?

Serie Bwin

Situazione davvero ingarbugliata in vetta alla serie B alla vigilia del 32esimo turno. Torino, Pescara, Verona e Sassuolo possono tutte e quattro ambire alla promozione diretta.

SASSUOLO – EMPOLI | venerdì ore 20:45

A scendere per prima in campo sarà il Sassuolo, atteso da una sfida non semplice contro l’Empoli che con il ritorno di Aglietti in panchina sta dando qualche segnale di ripresa, una sola sconfitta nelle ultime cinque gare. In trasferta però i toscani, a parte l’ultima fortunata vittoria in casa del Varese, non hanno mai brillato. Partita che non dovrebbe regalare molti gol. Il Sassuolo, che in attacco dovrà rinunciare al suo capocannoniere Sansone, mantiene in casa la porta inviolata da quattro turni, mentre l’Empoli ha fatto registrare 8 “under” nelle ultime 9 sfide di campionato.

Probabili formazioni:
SASSUOLO: Pomini; Bianco, Terranoava, Marzoratti; Gazzola, Magnanelli, Valeri, Longhi; Missiroli; Troianiello, Bruno.
EMPOLI: Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Regini; Moro, Coppola, Zè Eduardo; Brugman; Tavano, Maccarone.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.60, # ] – X con Handicap • [ 3.25, # ]
ASCOLI – PESCARA | ore 15:00

Riuscirà lo spregiudicato Pescara di Zeman a mettere fine all’interminabile serie di otto “under” di fila dell’Ascoli? La risposta è probabilmente sì. Il Pescara, nonostante l’assenza di Verratti e quella probabile di Immobile, è sempre a trazione più che anteriore e visto che la quota non è bassa come in altri casi il pensiero va fatto sia al “gol” che all’over.

Probabili formazioni:
ASCOLI: Guarna, Scalise, Andelkovic, Peccarisi, Faisca, Tomi, Di Donato, Sbaffo, Parfait, Papa Waigo, Soncin.
PESCARA: Anania; Zanon, Romagnoli, Capuano, Balzano; Nielsen, Togni, Cascione; Sansovini, Maniero, Insigne.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.57, Betfair ] – OVER • [ 1.60, # ]

BRESCIA – GROSSETO | ore 15:00

Il pareggio di Pescara ha ridato convinzione al Brescia che con Calori ha una marcia da promozione diretta. Questa contro il Grosseto, che a quota 41 punti è un po’ nella Terra di Mezzo della classifica senza particolari obiettivi, è un’occasione d’oro per tornare a premere sull’acceleratore e avvicinare la sesta piazza playoff.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari; Martinez, Zoboli, Caldirola; Zambelli, Martina Rini, Salamon, Vass, Daprelà; El Kaddouri; Piovaccari.
GROSSETO: Narciso; Petras, Padella, Olivi, Calderoni; Caridi, Ronaldo, Crimi, Mancino; Alfageme, Sforzini.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.75, # ]
CITTADELLA – SAMPDORIA | ore 15:00

Vale lo stesso discorso fatto sopra. Il Cittadella, privo di Vitofrancesco e degli squalificati Busellato e Di Carmine, a quota 38 punti ha ormai la salvezza in tasca. Anche un pareggio andrebbe bene a Foscarini. Chi deve assolutamente provare a portare a casa l’intera posta in palio è la Sampdoria che, sfortunata nello 0-0 con l’Ascoli del turno precedente, non può più permettersi altri mezzi passi falsi.

Probabili formazioni:
CITTADELLA: Cordaz; Ciancio, Gasparetto, Pellizzer, Scardina; Vitofrancesco, Paolucci, Schiavon; Di Roberto, Di Nardo, Maah.
SAMPDORIA: Romero; Berardi, Gastaldello, Rossini, Laczko; Munari, Obiang, Renan; Juan Antonio; Pozzi, Eder.

PRONOSTICO: X2 DC • [ 1.37, Betfair ]
CROTONE – ALBINOLEFFE | ore 15:00

La più lunga serie di pareggi consecutivi in Europa, sei, quelli del Crotone, potrebbe finalmente interrompersi contro l’Albinoleffe. A suggerirlo, oltre alla famosa “legge dei grandi numeri”, è l’inconsistenza della squadra seriana chen nonostante il cambio di allenatore, via Fortunato dentro Salvioni, non è riuscita a riprendersi. Quattordici partite senza vittorie per i seriani, e per il Crotone un’occasione d’oro di tirarsi fuori dai guai puntando sul solito Florenzi e sul ritrovato Gabionetta, al rientro dopo la lunga squalifica. Arriverà il classico gol dell’ex a firma del brasiliano?

Probabili formazioni:
CROTONE: Belec; Correia, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Florenzi, Eramo; Gabionetta, Caetano, De Giorgio; Pettinari.
ALBINOLEFFE: Offredi; Salvi, Bergamelli, Piccinni, Cristiano; Girasole, Laner, Previtali, Foglio; Cisse, Germinale.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.85, # ]
LIVORNO – MODENA | ore 15:00

Sfida tra due squadre che sono poco sopra la zona playout ma che possono contare in questo finale di stagione sull’ottimo momento di forma dei rispettivi attacchi. Dionisi, Paulinho, Di Gennaro e Ardemagni stanno timbrando il cartellino con grande regolarità negli ultimi turni e così i gol non dovrebbero mancare. I toscani sono reduci da ben undici segni “gol” di fila, i canarini hanno addirittura segnato nove reti nelle ultime quattro gare di campionato.

Probabili formazioni:
LIVORNO: Bardi; Meola, Bernardini, Sini, Lambrughi; Morosini, Luci, Belingheri; Siligardi; Paulinho, Dionisi.
MODENA: Caglioni; Perticone, Perna, Carini, Milani; Nardini, Dalla Bona, Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Cellini.

PRONOSTICI: GOL • [ 2.05, Betfair ] – OVER • [ 2.25, Betfair ]
NOCERINA – VERONA | ore 15:00

Nocerina e Verona sono tra le squadre primatiste del segno over 1,5 ma per motivi contrapposti. I molossi per propri demeriti, visto che la difesa subisce troppe reti, i gialloblù per propri meriti visto che hanno un attacco esplosivo in stagione rimasto a secco di reti soltanto in quattro occasioni. Tutte e due le squadre, per motivi differenti, devono provare a vincere. Partita aperta e over 1,5 anche per questo motivo altamente probabile.

Probabili formazioni:
NOCERINA: Concetti; Laverone, Rea, Pomante, Figliomeni; Bruno, Mingazzini; Negro, Merino, Farias; Castaldo.
VERONA: Rafael; Abbate, Maietta, Mareco, Scaglia; Jorginho, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Ferrari, Lepiller.

PRONOSTICO: OVER 1,5 • [ 1.40, Betfair ]
TORINO – GUBBIO | ore 15:00

La Serie A chiede i tre punti, e il Torino non può fallire contro il Gubbio che ha un andamento disastroso in trasferta, dove ha perso otto degli ultimi nove incontri disputati.

Probabili formazioni:
TORINO: Benussi; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Iori; Stevanovic, Bianchi, Antenucci, Guberti.
GUBBIO: Donnarumma; Bartolucci, Cottafava, Benedetti, Caracciolo; Gerbo, Nwankwo, Boisfer; Guzman, Ciofani, Graffiedi.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.37, # ]
VARESE – REGGINA | ore 15:00

Il problema della Reggina nel corso di questa stagione di Serie B è stato quello della mancanza di continuità. Dopo la vittoria sul Livorno allora attenzione al comportamento degli amaranto, che con la difesa, reparto più in difficoltà come confermano i troppi gol subiti, priva di Adejo e Freddi, rischia tantissimo in casa del lanciato Varese, voglioso di un posto nei playoff promozione.

Probabili formazioni:
VARESE: Bressan; Cacciatore, Troest, Terlizzi, Grillo; Zecchin, Filipe, Kurtic, Nadarevic; Granoche, Plasmati.
REGGINA: Zandrini; D’Alessandro, Angella, Emerson, Rizzato; Ragusa, Rizzo, Armellino, Barillà; Campagnacci, A. Viola.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.15, # ]