Lascia la Juve e firma subito con il Milan, affare da 13 milioni di euro

Lascia la Juve per andarsene al Milan: un affare in Serie A da 13milioni di euro anche se la cifra potrebbe anche leggermente abbassarsi. Il colpo di mercato gli ha chiuso tutti gli spazi 

Dentro la Juventus è sicuramente un momento delicato, dove tutto potrebbe succedere. Del tecnico si sa già, con Thiago Motta che la prossima settimana potrebbe, anzi dovrebbe, prendere ufficialmente il posto di Massimiliano Allegri. E poi si prenderanno ovviamente le decisioni più importanti su tutti i giocatori in rosa. Sono molti quelli che potrebbero partire.

Lascia la Juve e firma subito con il Milan, affare da 13 milioni di euro
Ibrahimovic (Lapresse) – Ilveggente.it

Se le attenzioni in questo momento sono tutte rivolte verso il centrocampo, con Douglas Luiz che è il nome più caldo, è quasi passata in sordina la mossa di Giuntoli per la porta: con Di Gregorio del Monza infatti siamo quasi allo scambio dei documenti. Tra le parti sono stati trovati gli accordi giusti e adesso è arrivata l’ora di chiudere la questione. Il portiere potrebbe diventare subito il titolare – qualora dovesse uscire Szczesny – ma ad oggi dovrebbe arrivare a Torino per fare il secondo proprio alle spalle del polacco. Normale che Perin in questo caso potrebbe essere in uscita.

Dalla Juve al Milan, interesse per Perin

Nonostante sia stato il portiere delle Coppa Italia, e con le sue parate ha regalato la Coppa nella stagione che si è da poco conclusa, Mattia Perin ormai è indietro nelle gerarchie. E potrebbe partire nel corso di questa sessione estiva di mercato anche, e soprattutto, per l’arrivo di Di Gregorio.

Lascia la Juve e firma subito con il Milan, affare da 13 milioni di euro
Perin (Lapresse) – Ilveggente.it

L’ex Genoa è un profilo che in Italia piace e in questo momento sarebbe finito sotto i riflettori del Milan, che a quanto pare potrebbe cercare di prenderlo a prescindere da quello che sarà il futuro di Maignan. La valutazione è di 13milioni di euro. Forse alta, sicuramente importante per un estremo difensore che nel corso delle ultime stagioni non ha giocato con tutta questa regolarità. E quindi le pretese bianconere si potrebbero anche abbassare. Vedremo come andrà a finire, ma di certo è una pista da seguire.

Impostazioni privacy