Gratta e Vinci, metodo infallibile se ha bisogno di soldi extra

Gratta e vinci, c’è qualcosa che dovresti assolutamente sapere, nel caso avessi bisogno di qualche soldo extra: vale la pena tentare.

Il mondo è bello perché è vario, recita un adagio abbastanza antico e altrettanto famoso. Ed è una massima che vale un po’ per tutti gli ambiti, a ben vedere. La si può applicare anche al mondo del gioco d’azzardo, posto che non tutti viviamo l’attesa e gli incontri con la dea bendata allo stesso modo. Sarebbe terribilmente noioso, anzi, se fosse così.

Gratta e Vinci, metodo infallibile se ha bisogno di soldi extra
Pixabay

Non c’è un modus operandi unico ed universalmente valido, ad esempio, quando si tenta la fortuna al Gratta e vinci. Qualcuno assapora lentamente e senza fretta il mondo della “rivelazione”, grattando i simboli a poco a poco per non guastarsi la sorpresa. Qualcun altro, invece, si affretta a farlo, senza contare che altri ancora, dulcis in fundo, corrono a grattare direttamente la patina argentata che ricopre la sezione attraverso la quale è possibile scoprire, eventualmente, a quale premio si ha diritto.

Manca ancora una “categoria” da analizzare, quella alla quale appartiene l’uomo di Oakland protagonista della storia che vogliamo raccontarvi quest’oggi. Lui non va di fretta e non se la prende neanche con calma. Fa tutt’altro: gratta tutti i simboli e lascia perdere, invece, la sezione contenente l’importo vincente. Non la gratta neanche quando si è reso conto di aver vinto qualcosa, come a voler prolungare il più possibile quel momento di piacere derivante dalla consapevolezza di aver vinto alla lotteria istantanea.

Gratta e vinci, aveva “dimenticato” 4 milioni nel cassetto

Qualche tempo fa, questo 59enne ha comprato un tagliando della serie Millionaire’s Club alla stazione di servizio Marathon, al 3235 West Walton Boulevard, nella città di Waterford Township.

Gratta e Vinci, metodo infallibile se ha bisogno di soldi extra
Pixabay

Grattandolo ha subito capito che era un biglietto vincente, ma, come da sua abitudine, non ha avuto fretta di scoprire a quanto ammontasse il premio a lui destinato. Ha conservato il Gratta e vinci in un cassetto, ripromettendosi di recuperarlo e di recarsi a riscuotere il premio nel momento in cui avesse avuto bisogno di soldi extra. Peccato solo che se ne sia addirittura dimenticato e che lo abbia rinvenuto solo 3 mesi dopo.

Quando lo ha portato al negozio, per poco non gli è preso un colpo. Lì dentro non c’era qualche soldo extra, ce n’erano molti, moltissimi. Parliamo di 4 milioni di dollari, cifra che lo ha lasciato letteralmente di stucco. Al netto delle tasse ha incassato 2,7 milioni di dollari, parte dei quali saranno investiti in una nuova società.

Impostazioni privacy