Roland Garros, primo turno: notizie e pronostici martedì 28 maggio

Roland Garros, primo turno: oggi tocca a Djokovic, impegnato contro il francese Herbert. Tre italiani in campo: Darderi, Zeppieri e Cobolli. 

Nole Djokovic è atterrato a Parigi con “basse aspettative ma grandi speranze”, come ha spiegato ai giornalisti in conferenza stampa. Ancora zero titoli nel 2024, tante delusioni ed una forma fisica che tarda ad arrivare. Insomma, sono legittimi i dubbi sul numero uno al mondo, che in ogni caso, secondo i bookmaker, rimane il primo favorito per la vittoria di questo Roland Garros. Sì, perché il serbo negli Slam si trasforma.

Roland Garros, primo turno: notizie e pronostici martedì 28 maggio
Djokovic – IlVeggente.it (Ansa)

Il suo debutto avverrà nel day 3 del Major parigino con la wild card Pierre-Hugues Herbert, esperto tennista francese cha da un un po’ di tempo a questa parte si sta dedicando maggiormente al doppio. Djokovic è reduce dal torneo di Ginevra, dove si è arreso in semifinale al ceco Machac: sconfitta che il nativo di Belgrado ha spiegato dicendo di aver avuto qualche problema durante la notte precedente alla partita. Ad ogni modo la vittoria contro Herbert non è in discussione e Nole con ogni probabilità archivierà il tutto in soli tre set. Per quanto riguarda i tre italiani protagonisti oggi, la sorpresa – ma non più di tanto, a giudicare le quote degli allibratori – potrebbe essere la vittoria del qualificato Giulio Zeppieri sul numero 22 al mondo Adrian Mannarino, che da marzo in poi ha ottenuto una sola vittoria e che di solito non brilla sulle superfici lente.

Meno complicato, almeno sulla carta, il match che attende Luciano Darderi: l’oriundo italoargentino, da inizio 2024 in costante crescita, è nettamente favorito sull’australiano Hijikata. Deve fare attenzione invece Flavio Cobolli, che nel fine settimana ha sfiorato la sua prima finale Atp arrendendosi al top ten Ruud dopo tre set. Il classe 2003 Medjedovic sa come rendersi pericoloso e l’ha dimostrato anche nelle ultime qualificazioni.

Tutto facile per Rune e de Minaur?

Il pubblico parigino osserverà con attenzione la sfida che vede protagonista l’astro nascente Mpetshi Perricard fresco campione di Lione. Il classe 2003, dopo aver vinto il suo primo titolo Atp, dovrebbe riuscire ad imporsi anche sull’esperto Goffin, meno insidioso rispetto a qualche anno fa.

Roland Garros, primo turno: notizie e pronostici martedì 28 maggio
Navone – IlVeggente.it (Ansa)

Il “terraiolo” Navone avrà molto probabilmente vita facile contro lo spagnolo Carreno Busta, di ritorno dopo il lunghissimo stop per infortunio, mentre il derby tutto australiano tra Popyrin e Kokkinakis dovrebbe aggiudicarselo il primo. Restando in Australia, anche Alex de Minaur a Parigi vuole fare strada e nel primo turno contro lo statunitense Michelsen la vittoria dovrebbe arrivare senza problemi. Stesso discorso per quanto concerne il match d’esordio del danese Holger Rune, potenziale outsider, impegnato contro il britannico Evans. Si preannuncia più combattuta invece la sfida tra il portoghese Borges e il ceco Machac: quest’ultimo è reduce dalla finale di Ginevra (persa contro Ruud) e potrebbe patire un po’ di stanchezza.

Roland Garros: possibili vincenti

Navone in Navone-Carreno Busta (in 3 set)
Mpetshi Perricard in Goffin-Mpetshi Perricard
Darderi in Hijikata-Darderi (in 3 set)
Zeppieri in Zeppieri-Mannarino
Popyrin in Popyrin-Kokkinakis
Djokovic in Djokovic-Herbert (in 3 set)

Roland Garros, i pronostici sui games

Borges-Machac (over 37,5)
Cobolli-Medjedovic (over 37,5)
Evans-Rune (under 34,5)
De Minaur-Michelsen (under 32,5)

Impostazioni privacy