Dalla Juve al Napoli, ecco il primo colpo dell’era Conte

Dalla Juve al Napoli: con Antonio Conte ormai prossimo a diventare il tecnico degli azzurri, ecco il primo colpo che la squadra di De Laurentiis potrebbe piazzare. Un ritorno di fiamma

Antonio Conte non è mai stato così vicino al Napoli. E mentre scriviamo potrebbe anche arrivare l’ufficialità della cosa. Si è parlato di molte squadre nel corso di questo lungo periodo di assenza dai campi, ma adesso sembra essere arrivata la destinazione giusta, per risollevare una squadra che dopo aver vinto lo scudetto ha disputato una stagione angosciante, e che alla fine è stata anche contestata dal proprio pubblico.

Dalla Juve al Napoli, ecco il primo colpo dell'era Conte
Conte (Lapresse) – Ilveggente.it

Quasi sicuramente Conte sarà il tecnico più pagato della Serie A. E sicuramente avrà avuto delle garanzie importanti da parte del presidente azzurro sul mercato, perché negli anni scorsi e lo abbiamo già visto, il pugliese non è uno che accetta tutto così, in silenzio. Anzi è uno che sbatte la porta, che se ne va quando le cose non vanno come dice lui. Ecco quindi che l’accordo è ormai alle battute finali e, in tutto questo, anche il primo nome spunta fuori.

Dalla Juve al Napoli, è Hojbjerg il primo colpo

Il centrocampista danese, in uscita dal Tottenham, Pierre-Emile Hojbjerg, potrebbe essere il primo colpo della nuova era azzurra. Accostato lo scorso gennaio alla Juve e anche agli azzurri, calciomercato.it parla anche di un inserimento del Milan che dovrebbe ufficializzare Paulo Fonseca. Ma c’è il fattore Conte, appunto, che in tutto questo potrebbe fare la differenza.

Dalla Juve al Napoli, ecco il primo colpo dell'era Conte
Hojbjerg (Lapresse) – Ilveggente.it

Hojbjerg infatti è già stato allenato dal tecnico italiano a Londra nella sua esperienza agli Spurs. E il giocatore inoltre, secondo in questo caso le informazioni che sono state riportate da FootballInsider, avrebbe già preso una decisione sul suo futuro. Non vuole rimanere in Inghilterra e vorrebbe provare una nuova esperienza lavorativa nel massimo campionato italiano. E le squadre che lo potrebbero accontentare evidentemente ci sono. Chissà, magari ci potrebbe anche essere un affondo del Napoli dopo aver chiuso la pratica tecnico. Vedremo, ma sicuro è una pista decisamente da seguire.

Impostazioni privacy