Ultim’ora, ritiro Nadal: esplode la bomba al Roland Garros

Ultim’ora Nadal: esplode la bomba sul ritiro del tennista spagnolo, uno dei più forti della storia, che ha parlato al Roland Garros. Ecco quello che ha detto. Tifosi in estasi

A Roma lo hanno salutato come merita: una marea di persone mentre attraversava il ponte che portava agli spogliatoi. Un addio è sembrato, anzi è certo che sarà così, visto che Rafa Nadal, agli Internazionali, quasi sicuramente non ci sarà più.

Ultim'ora, ritiro Nadal: esplode la bomba al Roland Garros
Nadal (Lapresse) – Ilveggente.it

Adesso lo spagnolo è impegnato a Parigi, al secondo slam della stagione. E ha beccato subito Zverev, che verrà affrontato nella mattinata di oggi. Un sorteggio durissimo, lo sa lo stesso Nadal, che però durante la conferenza stampa di presentazione ha fatto un annuncio che ha mandato in estati i suoi tifosi. Ha lasciato, clamorosamente, la porta aperta ad una sua permanenza nel circuito. Niente di sicuro, ovviamente, niente di certo. Però la voglia, se le condizioni fisiche saranno ottimali, è quella di continuare. Forse.

Ultim’ora Nadal, ecco l’annuncio

“Ci sono buone probabilità che questo sia il mio ultimo Roland Garros, ma non voglio costringermi a dire che sarà così al 100% . A Madrid è stata l’ultima volta ed è un torneo in cui ho chiuso un cerchio. Voglio darmi l’opportunità di continuare, stilando un calendario diverso con obiettivi diversi. Ho il sostengo della mia famiglia e devo vedere dove posso arrivare”. Sì, la porta è proprio aperta, e chissà, magari anche il prossimo anno lo potremo vedere giocare ancora, in alcuni tornei selezionati, e quando soprattutto si sentirà di farlo.

Ultim'ora, ritiro Nadal: esplode la bomba al Roland Garros
Nadal (Lapresse) – Ilveggente.it

Questa è una notizia importante che ovviamente cambia decisamente il modo di vedere le cose. Un Nadal ancora in corsa è uno spot per tutto il tennis visto che come detto parliamo di uno dei più forti di sempre, amatissimo dal pubblico spagnolo ma non solo, come abbiamo visto al Foro Italico qualche settimana fa. Quindi in attesa, sempre in attesa, di capire cosa sarà. Ma è sicuramente una bella attesa in questo caso.

Impostazioni privacy