Sinner ha preso la sua decisione: sciolto ogni dubbio

Sinner ha preso la decisione e adesso sì, ogni dubbio è stato davvero sciolto. Ecco quello che ha fatto il tennista azzurro dopo le cure torinesi al J|Medical

La decisione che tutti i tifosi di Jannik Sinner aspettavano. La decisione che tutti i tifosi di Jannik Sinner desideravano. Il momento nero sembra ormai essere messo alle spalle – ma ognuno è libero di fare gli scongiuri che vuole – quindi ci siamo, dopo il forfait di Roma il rientro in campo dell’azzurro sembra essere vicino.

Sinner ha preso la sua decisione: sciolto ogni dubbio
Sinner (Lapresse) – Ilveggente.it

La notizia riportata dall’Ansa non lascia davvero spazi a dubbi o a interpretazioni. Diciotto giorni l’ultima partita giocata a Madrid, e vinta, e lo stop forzato per l’infortunio all’anca destra, Jannik ha ripreso in mano la racchetta, l’attrezzo del suo mestiere, rispondendo così, con i fatti, a tutti quei tifosi che si facevano delle domande su quando l’avrebbero potuto rivedere in campo. Eccoci, ci siamo, e dopo il gli indizi lanciati dal suo allenatore sui social, il Roland Garros sembra essere davvero vicino.

Sinner, ci siamo: torna in campo

“Sinner aveva lasciato il J Medical venerdì pomeriggio dopo una settimana di terapie per l’infiammazione all’anca destra. Il riscontro degli esami svolti al termine del ciclo di cure a Torino è rassicurante. Le cure e il riposo hanno dato un buon responso e il giocatore, dal punto di vista clinico, sta bene. Sensazioni positive, per questo motivo Sinner ha ripreso la racchetta in mano nel Principato. Gradualmente aumenterà i carichi di lavoro. Sinner non ha ancora sciolto le riserve per la partecipazione allo Slam del Roland Garros. La volontà è chiara, tuttavia è una decisione delicata che prenderà assieme ai medici e al suo team”.

Sinner ha preso la sua decisione: sciolto ogni dubbio
Sinner (Lapresse) – Ilveggente.it

Insomma, ci siamo. Il secondo Slam della stagione dopo la vittoria degli Australian Open sembra vicino, anzi lo è molto più di prima senza dubbio. E in tutto questo, come sappiamo e come vi abbiamo raccontato, si avvicina anche sensibilmente la possibilità che il tennista azzurro possa essere assai presto il prossimo numero uno al mondo, scalzando Djokovic ed entrando nella leggenda di questo sport.

Impostazioni privacy