Berrettini, c’è la fila per il post-Satta: annuncio ufficiale

Berrettini, la dichiarazione non lascia spazio ad alcuna interpretazione alternativa: ne è subito arrivata una nuova.

Gli hanno dato il tormento sin da quando, in tempi ancora non sospetti, sono circolate le prime indiscrezioni relativamente alla sua storia d’amore con Melissa Satta. Dal primo istante, senza un reale motivo, la loro relazione è stata ritenuta ingiusta e dannosa per la sua carriera di tennista. All’improvviso, la colpa dei suoi infortuni e dei lunghi stop che ne sono derivati non era del destino o del suo fisico fragile, ma della sua fidanzata.

Berrettini, c'è la fila per il post-Satta: annuncio ufficiale
Matteo Berrettini (AnsaFoto) – ilveggente.it

Ecco spiegato quindi perché la notizia della loro separazione abbia fatto esultare quanti erano convinti, appunto, che la panacea di tutti i mali di Matteo Berrettini fosse la showgirl nata a Boston. Ma non ci è voluto molto perché le loro certezze crollassero inesorabilmente da un momento all’altro. Archiviata la love story con l’ex velina, il romano è tornato in campo e ha vinto un titolo, ma adesso è di nuovo fermo ai box per ragioni che non sono state completamente chiarite.

E stavolta non c’è nessuno, per di più, a cui dare la colpa. La Satta è stata il perfetto capro espiatorio per oltre un anno, per cui i detrattori dovranno affannarsi a cercare, adesso, una nuova ragione per prendersela con Matteo e per dargli contro come hanno sempre fatto. Come se il destino non avesse già punito abbastanza il gigante di cristallo che più volte ci ha fatto toccare il cielo con un dito. “Fortuna”, si fa per dire, che c’è la fila di “scuse” per affondare Berrettini nel post-Satta.

Berrettini, se prima era della Satta adesso di chi è la colpa?

Sta di fatto che anche Nicola Pietrangeli, che raramente è tenero quando si parla dei talenti azzurri, è entrato a gamba tesa in questa querelle. Lo ha fatto nell’intervista che ha rilasciato a Mowmag, alludendo pure lui alla love story con l’ex moglie di Kevin Prince Boateng.

Berrettini, c'è la fila per il post-Satta: annuncio ufficiale
Matteo Berrettini e Melissa Satta (AnsaFoto) – ilveggente.it

“Io ancora non ho capito Matteo cos’abbia – ha detto il campione di Tunisi – prima dicevano che giocava male per colpa della fidanzata, ora non lo so. Non sta più con lei e di certo non mi interessa, non mi occupo della vita sentimentale di Berrettini, sono affari suoi. Sinceramente però non so perché ha mollato Roma, se dice che sta sempre male evidentemente sarà malato”.

“Berrettini controfigura di se stesso? – ha continuato – Beh, non lo so visto che non lo vedo mai in campo. Non faccio il chiromante ma forse ci saranno anche fattori mentali oltre che fisici. Ho detto anche che se Berrettini si rimettesse almeno all’80% della sua forma la Davis avrebbe una squadra vincente, più complimenti di questi cosa devo fargli”.

Impostazioni privacy