Lotto, doppio ambo da duemila euro grazie al computer

Lotto, senza il computer non sarebbe stato possibile: devono tutto alla tecnologia, quello che è accaduto è davvero inimmaginabile.

Inutile star lì a ragionare ore e ore su quale, tra l’anno di nascita proprio e quello di una persona a noi cara, sia meglio puntare. La differenza, in termini pratici, non la fa certo questo. Ci sono ben altri calcoli, semmai, alla base delle vincite al Lotto, al Superenalotto, al 10eLotto e così via. Calcoli che esulano dalle capacità umane e che solo i computer, sempre più all’avanguardia, sono in grado di fare.

Lotto, doppio ambo da duemila euro grazie al computer
AnsaFoto – ilveggente.it

Ne sa qualcosa la signora Claudia Varani, che insieme al marito Carlo Severi gestisce da anni la tabaccheria Bassi di Forlì, in via Giorgio Regnoli. Qui la dea bendata sembra essere di casa, tanto è vero che è più volte passata a far visita a questa coppia di coniugi che tante persone, negli anni, ha visto trionfare alla Lotteria. Il punto vendita è stato teatro, negli ultimi giorni, di svariate vincite, la più importante delle quali ha fruttato la bellezza di 2mila e 500 euro. In un modo alquanto insolito, oseremmo dire.

Sono stati proprio marito e moglie, infatti, a suggerire ai clienti quali numeri giocare al Lotto. Hanno consigliato loro di puntare sul 54, in combinazione con il 42 e il 24, e di giocarli sulla ruota di Cagliari. Ma cosa, vi starete legittimamente chiedendo, ha spinto i due coniugi a suggerire questo terno e questa ruota al giocatore che ha portato a casa, poi, quella bella cifra?

Lotto, sono questi i numeri da giocare: gliel’ha detto il pc

“Nell’ultima estrazione di sabato siamo riusciti a far vincere diversi clienti con il numero 54, che lo indicavamo tra i più probabili ad esser estratti sulla ruota di Cagliari – ha spiegato Varani – Infatti disponiamo di un programma che si basa sul calcolo delle probabilità e consigliamo gli abbinamenti“. “In tanti hanno seguito il nostro suggerimento ed hanno vinto”.

Lotto, doppio ambo da duemila euro grazie al computer
AnsaFoto – ilveggente.it

“Le vincite più importanti sono due ambi da 4 euro ciascuno, giocati da una nostra cliente, che ha vinto complessivamente circa 1800 euro, giocando il 54 con il 24 e il 54 con il 42″. “Con questo programma – hanno aggiunto, ancora, i titoli della storica tabaccheria di via Giorgio Regnoli – facciamo studi ormai da diversi anni e ci ha regalato in passato molte soddisfazioni“. Non è finita qui. Claudia e Carlo aiutano i loro clienti anche in un altro modo abbastanza “bizzarro”.

“Ci piace ascoltare le persone che vengono qui – hanno raccontato – Si crea un rapporto e quando ci raccontano un sogno proviamo ad interpretarlo e a suggerire qualche numero”. Un posto in cui varrebbe la pena fare un salto, insomma, nel caso in cui ci si trovasse a passare da quelle parti…

Impostazioni privacy