Addio Inter, un Big rescinde e si trasferisce alla Juve

Addio Inter, un big del campionato di Serie A rescinde il proprio contratto e si trasferisce alla Juventus. I nerazzurri spiazzati per la seconda volta in meno di un anno

Nonostante manchino tre giornate alla fine del campionato con diverse cose ancora da capire, iniziano le prime scaramucce di mercato, soprattutto tra le big della Serie A alla ricerca del colpo grosso per la prossima estate.

Addio Inter, un Big rescinde e si trasferisce alla Juve
Giuntoli, direttore dell’area tecnica della Juve (Lapresse) – Ilveggente.it

Se l’Inter qualcosa ha già fatto – Taremi e Zielinski sono nerazzurri come annunciato anche da Ausilio dopo lo scudetto senza fare comunque i nomi – anche la Juventus sta cercando di muoversi per non farsi trovare impreparata. I bianconeri di Giuntoli, soprattutto in mezzo al campo, hanno bisogno di innesti per cercare non solo di tenere testa il più possibile alla squadra di Simone Inzaghi la prossima annata, ma anche e soprattutto per affrontare nel migliore dei modi le cinque competizioni. Sì, perché oltre campionato, Coppa Italia e quasi sicuramente la Champions League, ci sono anche la Supercoppa (con la semifinale e la finale) e il Mondiale per Club. Serve gente, anche di qualità, per prepararsi al meglio.

Addio Inter, Samardzic rescinde e va alla Juventus

Un nome che circola da parecchio tempo è quello di Samardzic, centrocampista dell’Udinese che la scorsa estate dopo aver fatto le visite mediche con i nerazzurri è tornato a Udine. Nel frattempo si è inserita la Juventus che, a quanto riportato da Momblano, potrebbe sfruttare la rescissione contrattuale del giocatore per prenderlo a zero.

Addio Inter, un Big rescinde e si trasferisce alla Juve
Samardzic (Lapresse) – Ilveggente.it

“Notizia che mi é arrivata in maniera sicura dall’entourage di Samardzic: in caso di retrocessione confermano che il giocatore ha di fatto la facoltà di risolvere il contratto con l’Udinese”. Queste le parole del giornalista, che quindi aprono uno spaccato importante per la prossima stagione e soprattutto fanno capire come Giuntoli sia davvero interessato al bianconero. Che, quindi, potrebbe cambiare città ma non i colori. E con Marotta che potrebbe essere bruciato in quello che è sempre stato il suo campo, vale a dire i colpi senza spendere un euro sul mercato. 

Impostazioni privacy