Superenalotto, jackpot da urlo: vincite record anche senza 6

Superenalotto, vincite record anche senza 6 nell’ultimo concorso. Sì, sono diverse le persone che hanno festeggiato Pasqua e Pasquetta con bagordi e molti soldi in tasca

Nessun 6, ma vincite a raffica. Il concorso del Superenalotto di sabato 30 marzo ha dispensato un bel numero di vincite. E almeno 4 persone hanno festeggiato la Pasqua in maniera assai diversa. Con un bel gruzzoletto arrivato proprio il Sabato Santo. Chissà i bagordi anche il giorno di Pasquetta.

Superenalotto, jackpot da urlo: vincite record anche senza 6
Vincite super al Superenalotto (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Sì, perché quattro persone hanno centrato il 5 che, come sappiamo, regala un bel poco di soldini. Anche diviso per tutti quelli che hanno centrato i numeri. Alla fine, ognuno, ha portato a casa 52.146,15 euro. Che hanno abbracciato tutta Italia.

Superenalotto, ecco dove sono state le vincite

“Le vincite – si legge su Agimeg.it –  si sono infatti distribuite tra: Caselle Torinese (TO) presso il punto di vendita Sisal Tabaccheria D’Elia situato in Via Carlo Cravero, 38; Cantù (CO) presso il punto di vendita Sisal Bar Tram situato in Via Tonale, 6; Luino (VA) presso il punto di vendita Sisal Bar Tabacchi Battaglieri situato in Via Valdomino, 32; Siena (SI) presso il punto di vendita Sisal Bar Romana situato in Via Pantaneto, 155″. Mezza Italia in festa, insomma, a dimostrazione del fatto che la Dea è proprio bendata.

Nel concorso dello scorso 30 marzo le vincite totali hanno superato i 400mila euro. E anche il giorno prima, venerdì 29, era stato centrato un 5 importante: giocata realizzata a Gela in provincia di Catania e unico vincitore con 134.358,36euro. Anche lui ha passato una Pasqua piena di bagordi. Infine, il montepremi di  questa sera, ha superato gli 85milioni di euro. Sì, in questo caso la vincita sarebbe così importante, così clamorosa, che la vita la cambierebbe davvero a tutti. Sia a chi lo centrerà, sia ai parenti più stretti, sia agli amici più stretti e infine, anche, può essere, anche a qualche associazione benefica. Ne abbiamo tutti una nel cuore. E molto spesso queste associazioni vanno avanti solamente con queste donazioni.

Impostazioni privacy