Win for Life, è successo di nuovo: 3 mila euro al mese per 20 anni

Win for Life, è successo di nuovo: un vitalizio di 3 mila euro al mese per i prossimi 20 anni. Ecco dove è successo. Il colpo è incredibile

Sicuramente è il sogno di molti. Forse non di tutti perché ci sono quelli che ad un certo punto si stufano a stare a casa e hanno il bisogno di fare qualcosa nella loro vita e per la propria vita. Ma di certo la questione piacerebbe anche a loro, anche perché avrebbero sicuramente meno pensiero e tutto quello che sarebbe il più sarebbe guadagnato.

Win for Life, è successo di nuovo: 3 mila euro al mese per 20 anni
Win For Life (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Ci sono dei giochi che ovviamente piacciono perché non solo danno delle vincite straordinarie, ma lo fanno per tanto tempo. Come il Gratta e Vinci Turista per Sempre, ad esempio, che ti permette di vincere 6mila euro al mese per vent’anni oltre ad una bella somma in entrata che una in uscita per un totale di quasi 2 milioni di euro. Ed è così, identico, anche per il Win for Life, anche se meno soldi totali, ma sicuramente molti. Che fanno sognare. E questo gioco, nel concorso di sabato 24 febbraio alle 13, così come viene svelato da Agimeg.it, ha regalato, di nuovo, una enorme vincita.

Win for Life, ecco dov’è successo

Il colpo è stato centrato da un giocatore del punto vendita Sisal Tabacchi situato in Via degli Angioini, 2931 a Catanzaro (CZ). Ed è stato il vitalizio numero 470 assegnato da questo particolare gioco. Con una giocata di un solo euro l’uomo ha vinto quindi 3 mila euro al mese per il prossimo ventennio.

Win for Life, è successo di nuovo: 3 mila euro al mese per 20 anni
Win For Life (AnsaFoto) – Ilveggente.it

E quanti soldi sono: 720mila euro garantiti dallo Stato per i prossimi anni, che aprono le porte anche a pensieri importanti come investimenti da fare nel corso della propria vita e non solo, ma anche a degli sfizi che uno finalmente si potrebbe togliere e che prima d’ora probabilmente non avrebbe mai potuto fare. Un sogno, come spiegato prima, uno di quelli che non sai se sono veri o meno, che ti pizzichi per capire se sei sveglio oppure no. E questo sogno sì, stavolta è reali e si è realizzato.

Impostazioni privacy