Gratta e Vinci, subito vincita record col nuovissimo tagliando

Gratta e Vinci, l’ultimo arrivato nella grande famiglia si presenta con il botto. Arriva subito la vincita importante.

Ve lo avevamo presentato qualche giorno fa l’ultimo tagliando arrivato nella grandissima famiglia dei Gratta e Vinci. Un biglietto, Ultra Numerissimi, dal costo di 20euro e che mette in palio come vincita massima la bellezza di 5milioni di euro. Ora, non parliamo di questa cifra, ma l’ultimo arrivato si è presentato sicuramente in maniera importante.

Gratta e Vinci, subito vincita record col nuovissimo tagliando
Gratta e Vinci, il nuovo Ultra Numerissimi ha regalato i primi colpi (AnsaFoto) – Ilveggente.it

A svelare la vincita come al solito ci pensa Agimeg.it, l’agenzia per il gioco in Italia, che raccoglie da moltissimi tempo anche questi dati. Ebbene, il nuovo arrivato non è sceso dalla macchina con le mani in tasca. Anzi, come si usa dire in alcune regioni d’Italia ha “bussato con i piedi”. Il significato? Avere le mani pieni di un dono, di qualcosa, di un regalino, quindi occupate. Ma andiamo a vedere nel dettaglio quello che è successo.

Gratta e Vinci, ecco il primo colpo

A comprare il tagliando dal costo di 20 euro, è stato un utente di passaggio presso la Tabaccheria 23 che si trova all’interno del centro commerciale I Platani, in via Prenestina Vecchia 220 a Palestrina, in provincia di Roma. E dopo un poco ha visto che all’interno dello stesso c’era una bella somma.

Gratta e Vinci, il 40 porta mezzo milione: ancora in quella regione
Dei Gratta e Vinci (AnsaFoto) – Ilveggente.it

Due numeri, l’81 e il 72 che andavano a completare una giocata. La vincita è stata quella di 30euro, ma ovviamente c’era anche la sorpresa, quella che ha permesso di far lievitare l’importo iniziale anche in maniera bella importante. Sì, perché a fianco, come si sa per questo biglietto, c’è pure il moltiplicare che in questo caso è stato di dieci volta la posta. Quindi alla fine della fiera il colpo è stato di 300euro. Non male, assolutamente, visto che questa è una delle prime vincite piazzate con il biglietto che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha deciso di mettere in gioco solamente da pochissime settimane. Siamo sicuri di una cosa. Nel corso dei prossimi giorni ne leggeremo altre di questo tipo. 

Impostazioni privacy