Arsenal-Brighton, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Arsenal-Brighton è una partita della diciassettesima giornata di Premier League e si gioca domenica alle 15:00: tv, probabili formazioni, pronostici.

L’Arsenal è una delle due squadre inglesi, insieme al Manchester City, ad essersi qualificate alla fase ad eliminazione diretta della Champions League.

Arsenal-Brighton, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Gabriel Jesus – IlVeggente.it (Ansa)

I Gunners, così come i Cityzens, si erano assicurati il passaggio del turno già da qualche settimana, motivo per cui l’allenatore dei londinesi, Mikel Arteta, martedì scorso ha potuto dare spazio a chi finora ha giocato poco nella sfida con il Psv Eindhoven, match sostanzialmente inutile visto che non c’era in palio niente. Nei Paesi Bassi è finita 1-1: a Nketiah ha replicato Vertessen. L’Arsenal ora punterà a riprendersi la vetta in campionato, perdura dopo la sconfitta, la prima dopo sei vittorie consecutive, subita in casa dell’Aston Villa nell’ultimo weekend (1-0). No, neppure i Gunners sono riusciti ad espugnare il fortino del Villa Park, dove i Villans hanno ottenuto solo vittorie (8 su 8) in questa stagione. Una piccola “vendetta” per Unai Emery, tecnico del club di Birmingham, che nel nord di Londra ebbe un’esperienza non felicissima qualche anno fa.

Gunners ancora imbattuti in casa

Una sconfitta che in molti avevano comunque messo in preventivo alla luce del momento particolarmente positivo che sta vivendo l’Aston Villa.

Arsenal-Brighton, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Adingra – IlVeggente.it (Ansa)

Passati in vantaggio quasi immediatamente con capitan McGinn, gli uomini di Emery hanno contenuto senza grossi problemi un Arsenal impreciso e sciupone. Lo scivolone dei Gunners ha favorito il sorpasso del Liverpool, che l’ha spuntata all’ultimo respiro in casa del Crystal Palace e adesso è a +1 su Odegaard e compagni. L’Arsenal proverò a ripartire nel match casalingo contro il Brighton dopo tre trasferte consecutive: gli uomini di Arteta sono tra quelle squadre che davanti al proprio pubblico non hanno mai perso (6 vittorie e 2 pareggi). Una gara da vincere, visto che alla prossima c’è lo scontro diretto con il Liverpool. Per quanto riguarda i Seagulls, la squadra di Roberto De Zerbi ha un rendimento troppo altalenante per poter bissare la qualificazione ad una coppa europea. Alle prese con diverse assenze, sette giorni fa il Brighton non è andato al di là di un pareggio con il Burnley (1-1).

Come vedere Arsenal-Brighton in diretta tv e in streaming

La sfida tra Arsenal e Brighton è in programma domenica alle 15:00. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Uno (canale 201). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite l’app Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Il Brighton nelle ultime stagioni è stato una sorta di spauracchio per l’Arsenal, che contro i Seagulls ha perso le ultime tre partite giocate all’Emirates Stadium. Trend che non dovrebbe continuare, visto che la squadra di De Zerbi è poco costante e deve fare i conti con una rosa falcidiata dagli infortuni. Arsenal favorito in un match da almeno tre reti complessive, segno che ha caratterizzato tutti e quattro gli ultimi confronti tra i due club.

Le probabili formazioni di Arsenal-Brighton

ARSENAL (4-3-3): Ederson; Walker, Ruben Dias, Stones, Gvardiol; Bernardo Silva, Rodri, Kovacic; Foden, Julian Alvarez, Grealish.
BRIGHTON (4-2-3-1): Matthews; Ward, Andersen, Guéhi, Clyne; Richards, Hughes; Olise, Schlupp, Ebiowei; Mateta.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1
Impostazioni privacy