Lotto, se non vedo non credo: la fortuna viaggia via email

Lotto, fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio: nei giorni scorsi una vincita stratosferica “condita” da un sacco di intoppi.

Non si sono montati la testa. Non hanno lasciato il lavoro, non hanno fatto spese pazze. Compreranno dei regali di Natale un po’ più “sostanziosi”, magari, ma non hanno la benché minima intenzione di mollare tutto e di godersi la loro nuova fortuna come se non ci fosse un domani.

Lotto, se non vedo non credo: la fortuna viaggia via email
Pixabay

Anche perché, a sentirli parlare, sembrerebbe che non abbiano ancora realmente realizzato cosa sia accaduto. Ci è voluto effettivamente un po’ per prendere atto del fatto che la dea bendata li avesse baciati, eppure si direbbe che non abbiano ancora del tutto compreso l’entità della loro vincita. Partiamo dal principio, però, prima di addentrarci nelle conseguenze di questa bellissima storia a lieto fine. Iniziamo allora col dire che la protagonista di questa storia è una coppia neozelandese che, nei giorni scorsi, aveva giocato al Lotto NZ Powerball.

Come spesso accade, dopo l’estrazione non si erano neanche preoccupati di incrociare i numeri sorteggiati con quelli che avevano giocato. E così, un bel giorno, mentre l’uomo sorseggiava il suo caffè del mattino e controllava la posta, si è imbattuto in un’email del gioco del Lotto.

Lotto, troppo bello per essere vero: coppia in tilt

I funzionari della Lotteria gli stavano formalmente comunicando, con quell’email, che aveva vinto un premio. Per accertarsene, ha aperto l’app MyLotto: “In realtà non ho visto i numeri allinearsi perché ero troppo occupato a bere il caffè“. Ed è meglio che sia andata così, forse, perché altrimenti gli sarebbe andato di traverso.

Lotto, se non vedo non credo: la fortuna viaggia via email
Instagram

Lì per lì l’uomo ha pensato di aver vinto 7mila 600 dollari e, tutto contento, ha chiamato la sua compagna per darle la bella notizia. Quando i due coniugi, a fine giornata, si sono ritrovati a casa, hanno controllato in maniera un po’ più scrupolosa la loro giocata. E si sono resi conto, in quel preciso istante, di aver vinto molto più di quanto pensassero. Erano appena diventati ricchi grazie ad un premio record di 7,6 milioni di dollari, giusto qualche zero in più di quelli che avevano visto.

Non ancora pienamente convinti, hanno controllato e ricontrollato più volte il biglietto. Fino a che non si sono arresi davanti all’evidenza nel momento in cui hanno sentito al tg che una grossa vincita era stata centrata a Hamilton, la città in cui vivono. Una vita cambiata da così a così nel giro di poche ore.

Impostazioni privacy