Brighton-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici

Brighton-Newcastle è una partita valida per la quarta giornata di Premier League e si gioca sabato alle 18:30: tv, formazioni, pronostici.

Fino ad un paio di stagioni fa l’obiettivo massimo di queste due squadre era la salvezza. Nel giro di poco tempo tutto è cambiato: i petroldollari sauditi hanno riportato il Newcastle ai livelli degli anni ’90, quando a vestire la maglia bianconera era un certo Alan Shearer, mentre il Brighton a lottare con le big per un posto in Europa c’è arrivato attraverso idee e programmazione, ma soprattutto scommettendo su allenatori capaci.

Brighton-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici
March del Brighton (Instagram)

Sulla panchina dei Seagulls ormai da quasi un anno siede Roberto De Zerbi: tanto è bastato all’ex tecnico del Sassuolo per farsi apprezzare anche in Premier League, al punto che in tanti lo ritengono pronto per il salto in un top club. Il suo Brighton, che quest’anno parteciperà per la prima volta ad una competizione europea, l’Europa League, è partito forte nonostante le importanti cessioni – le più onerose sono state quelle di Mac Allister e Caicedo – battendo Luton Town e Wolverhampton, ai quali ha rifilato ben otto gol complessivi giustificando il simpatico soprannome di “De Zerbi-ball”. Dunk e compagni sono però ritornati immediatamente sulla terra dopo la sconfitta con il West Ham, rimediata all’Amex Stadium una settimana fa. Gli Hammers, malgrado il 22% di possesso palla, sono stati più cinici sottoporta, regalando il primo dispiacere (1-3) stagionale ai Seagulls. Due le sconfitte di fila invece per il Newcastle, che si è arreso di misura a Man City e Liverpool.

Seagulls e Magpies studiano da big

La squadra allenata da Eddie Howe in ogni caso può rimproverarsi ben poco. Il calendario gli ha messo di fronte due corazzate ed un avversario di tutto rispetto come l’Aston Villa.

Brighton-Newcastle, Premier League: probabili formazioni, pronostici
Howe e Trippier – IlVeggente.it (Ansa)

Dopo la roboante vittoria con i Villans, strapazzati 5-1 al St. James’ Park, il Newcastle ha dovuto fare i conti con Citizens e Reds: non è uscito ridimensionato – con entrambi ha perso di misura – ma ha confermato le difficoltà emerse già lo scorso anno contro le big. Sia Howe che De Zerbi – dal mercato, per il tecnico italiano, è arrivato Ansu Fati – devono fare a meno di pedine importanti come Botman (Newcastle) ed Enciso (Brighton).

Come vedere Brighton-Newcastle in diretta tv e in streaming

Brighton-Newcastle è in programma sabato alle 18:30. Si potrà seguire in diretta tv su Sky Sport Arena (canale 204). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite l’applicazione Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky.

Il pronostico

Tralasciando il risultato finale – il pronostico è apertissimo – immaginiamo una partita molto divertente, tra due formazioni ormai abituate a dare il loro meglio nella metà campo avversaria. Entrambe, insomma, dovrebbero trovare la via del gol in un match prolifico.

Le probabili formazioni di Brighton-Newcastle

BRIGHTON (4-2-3-1): Steele; Milner, Webster, Dunk, Estupinan; Gross, Gilmour; March, Joao Pedro, Mitoma; Welbeck.
NEWCASTLE (4-3-3): Pope; Trippier, Schar, Botman, Burn; Tonali, Bruno Guimaraes, Joelinton; Almiron, Isak, Gordon.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2