Gent-West Ham, Conference League: diretta tv, probabili formazioni, pronostici

Gent-West Ham è un match valido per l’andata dei quarti di finale di Conference League e si gioca giovedì alle 18:45: tv, formazioni, pronostici.

Dopo le sorprendenti eliminazioni di Villarreal e Lazio, è il West Ham la favorita numero uno per la vittoria della Conference League. I bookmaker evidentemente non si fanno condizionare dalla posizione nella classifica della Premier League degli Hammers, partiti con l’obiettivo di bissare l’Europa ed oggi impelagati nella lotta per evitare la retrocessione.

Gent-West Ham, Conference League: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
– IlVeggente.it (Ansa)

Nonostante la squadra di David Moyes abbia collezionato due vittorie negli ultimi tre turni di campionato, battendo di misura Southampton e Fulham, la situazione continua a non essere delle migliori. Il terzultimo posto, occupato da Nottingham Forest ed Everton, resta ancora troppo vicino: solo tre punti separano i londinesi dalla zona rossa. Rispetto alle passate stagioni, in cui il West Ham era tornato a lottare per traguardi nobili, arrivando a giocare persino una semifinale di Europa League, questa si sta rivelando un vero e proprio disastro. La sensazione è che alla fine la salvezza arriverà senza problemi ma rimane inspiegabile come abbia fatto una squadra in piena ascesa a complicarsi la vita in questo modo. Il tecnico scozzese, più volte vicino all’esonero, ha un solo modo per salvare la panchina: vincere la Conference League, competizione nella quale gli Hammers hanno totalizzato dieci vittorie in altrettante partite. L’ultima “vittima” del West Ham è stato l’Aek Larnaca, travolto tra Cipro e Londra con il risultato complessivo di 6-0.

Il Gent è in fiducia

Nei quarti di finale il West Ham dovrà vedersela con i belgi del Gent, che negli ottavi hanno fatto un sol boccone dei turchi del Basaksehir, demoliti 4-1 nella gara di ritorno.

Gent-West Ham, Conference League: diretta tv, probabili formazioni, pronostici
Orban – IlVeggente.it (Ansa)

Uno dei grandi protagonisti di quella partita è stato il giovane attaccante Orban, autore della tripletta più veloce nella storia delle coppe europee. Gli uomini di Hein van Haezebrouck appaiono in crescita e lo dimostra anche l’ottimo rendimento in campionato. Dopo la lezione impartita al club di Istanbul, il Gent ha rifilato otto gol complessivi a Eupen e Seraing e sabato scorso ha fermato sull’1-1 l’Union Saint-Gilloise, seconda forza del torneo. Orban e compagni adesso sono quarti e non dovrebbero mancare la postseason. L’allenatore belga non ha problemi di formazione, mentre Moyes deve decidere se continuare con il 4-4-2 o se tornare al 4-2-3-1. Assenti sia Paqueta che Scamacca.

Come vedere Gent-West Ham in diretta tv e in streaming

Gent-West Ham è in programma giovedì alle 18:45 e si giocherà alla Ghelamco Arena di Gent, in Belgio. Verrà trasmessa (non integralmente) in diretta tv tramite il programma Diretta Gol su Sky Sport (canale 251). La trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite l’app Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand di Sky. Sarà possibile vedere Gent-West Ham anche su DAZN. La piattaforma streaming dallo scorso anno detiene i diritti di trasmissione in co-esclusiva dei match di Europa League e Conference League.

Il pronostico

Nella trasferta belga potrebbe arrestarsi la striscia di vittorie del West Ham in Conference League. Distratti dalle vicende di campionato, i londinesi rischiano di soffrire l’atteggiamento spavaldo del Gent, squadra in grande fiducia. Non è scontata, insomma, la vittoria degli Hammers: meglio orientarsi sui gol, che non dovrebbero mancare.

Le probabili formazioni di Gent-West Ham

GENT (5-3-2): Roef; Samoise, Piątkowski, Okumu, Torunarigha, Castro-Montes; De Sart, Kums, Hong; Cuypers, Orban.
WEST HAM (4-2-3-1): Areola; Kehrer, Zouma, Aguerd, Emerson Palmieri; Downes, Rice; Bowen, Lanzini, Benrahma; Antonio.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1