Sorteggi di Champions, Biasin non si fida: “Non sottovalutiamo il Benfica”

Venerdì 17 non è stato un giorno troppo sfortunato per le squadre italiane: i sorteggi di Champions hanno offerto abbinamenti, almeno sulla carta, non spaventosi.

La notizia è che sarà derby italiano fra Milan e Napoli, ai quarti. Per l’Inter invece c’è il Benfica. Poi, in semifinale potrebbe essere un derby (italiano o di Milano). Le italiane sono tutte nella stessa parte del tabellone. Del sorteggio di Champions League ha parlato anche il giornalista di Libero Fabrizio Biasin, intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it in onda sul canale Twitch TvPlay.

I sorteggi di Champions per i quarti - www.ilveggente.it
Sorteggio Champions ©️LaPresse

Per me Milan e Napoli se la giocano“, ha detto il giornalista, “ed è una gara equilibrata e alla pari. Il Napoli gioca un calcio superiore a tutte le squadre in Italia se non in Europa, tuttavia il Milan conosce bene gli azzurri. Io sono d’accordo con quello che ha detto Spalletti. Ovviamente potevano capitare sorteggi peggiori ma non è così scontato il passaggio del turno“.

Anche l’Inter non dovrebbe sottovalutare la sua prossima avversaria, secondo Biasin. “Io non sottovaluterei l’avversario dell’Inter. Il Benfica gioca un calcio notevolissimo e nel 2023 non ha sbagliato una partita. Secondo me ci sono delle squadre contro cui neanche avresti potuto provarci. Pescare una squadra italiana sarebbe stata la cosa migliore. Io penso che con City e Bayern non potevi metterti a giocare, il Real è superiore. L’Inter soffre le squadre quadrate e il Benfica sappiamo tutti che concede qualcosa in difesa. Per me il Benfica è leggermente favorito sull’Inter“.

Sorteggi di Champions, tre italiane ai quarti: “Il calcio italiano va comunque rifondato

“Le nostre squadre sono state molto brave”, ha ammesso poi Biasin. “Sono state brave le squadre, non il calcio italiano. Nonostante il sistema calcio italiano, abbiamo portato tre squadre ai quarti di Champions. Questo non toglie che il calcio italiano deve essere rivisto. Quest’anno ci è andata bene, e poi l’anno prossimo? Senza stadi di proprietà, senza diritti televisivi e senza riforme, questo è un miracolo. Dobbiamo sfruttare questi riflettori che abbiamo addosso adesso per darci una mano“.

Juve favorita per la vittoria dell'Europa League - www.ilveggente.it
Allegri ©️LaPresse

Riguardo all’Europa League, Biasin indica la Juve come favorita. “La Juventus con la rosa al completo è una super squadra. Io penso che i bianconeri siano i favoriti per vincere l’Europa League“. Quindi una battuta anche sul derby d’Italia che si giocherà domenica. “L’Inter è stanca“, dice il giornalista.

Eppure i nerazzurri hanno giocato due giorni prima dei bianconeri. “La Juve ha gestito serenamente il suo passaggio. Sarà sempre San Siro gremito con la sua cornice di pubblico e i suoi spettatori. Vedremo il campo cosa ci dirà“.