Liverpool-Real Madrid, Champions League: tv, probabili formazioni, pronostici

Liverpool-Real Madrid è un match valido per l’andata degli ottavi di finale della Champions League e si gioca martedì alle 21:00: diretta tv, formazioni, pronostici.

Se a Liverpool sognavano una rivincita in tempi brevi, il sorteggio di Nyon ha accontentato i tifosi dei Reds. Nove mesi dopo la finalissima di Parigi, che ha suggellato il ritorno dei Blancos sul tetto d’Europa a distanza di quattro anni dall’ultima volta, gli uomini di Jurgen Klopp trovano di nuovo Carlo Ancelotti ed il suo Real Madrid sulla loro strada.

Liverpool-Real Madrid, Champions League: tv, probabili formazioni, pronostici
Gakpo e Darwin Nunez ©️Ansafoto

Una sfida che è ormai diventata un classico nelle ultime edizioni della Champions League: oltre al big match della scorsa edizione, Liverpool e Real si sono scontrati anche nella finale del 2018 a Kiev e due anni fa nei quarti di finale. Due precedenti in cui – così come è avvenuto a maggio nella capitale francese – hanno sempre avuto la meglio gli spagnoli. Nella notte del Parco dei Principi si assistette al trionfo delle Merengues, che diventarono campioni d’Europa pur non giocando una partita memorabile. Di quella finale resteranno nella storia i miracoli di Courtois e il gol di Vinicius ad inizio secondo tempo che spezzò le gambe agli inglesi. Il Liverpool cerca dunque “vendetta” in un doppio confronto elettrizzante, pronto a regalare un’infinità di emozioni. Il primo atto va in scena nel tempio di Anfield, dove Salah e compagni sono recentemente tornati vincere dopo un inizio 2023 da incubo. In Premier League hanno rilanciato le proprie ambizioni di quarto posto solo nelle ultime due giornate, battendo Everton e Newcastle senza subire gol.

Lo scorso maggio fu decisivo Vinicius

Sì, basta guardare la classifica per capire come il rischio che il Liverpool rimanga fuori dalla coppa più importante sia elevatissimo: la quarta piazza è distante al momento sette lunghezze, sebbene il Tottenham abbia giocato due gare in più rispetto ai Reds.

Liverpool-Real Madrid, Champions League: tv, probabili formazioni, pronostici
Vinicius ©️Ansafoto

Va da sé che la Champions League resti l’unico grande obiettivo per Klopp, che non può più vincere titoli in patria, essendo ormai da mesi fuori dalla lotta per il titolo. Le possibilità di arrivare davanti a tutti nella Liga sono ridotte anche per il Real Madrid, che a causa di un 2023 deludente – almeno per quanto riguarda il campionato – è finito a -8 dai rivali del Barcellona. La corazzata di Ancelotti ha recentemente trionfato nel Mondiale per Club in Marocco, aggiungendo l’ennesimo titolo alla sua ricca bacheca, ma i passi falsi negli ultimi due mesi ci sono stati eccome, ad esempio la sconfitta nella Supercoppa di Spagna proprio contro i blaugrana di Xavi. Dopo l’avventura marocchina ad ogni modo il Real ha portato a casa due successi netti e meritati contro Elche (4-0) e Osasuna (0-2).

Liverpool-Real Madrid: le ultime notizie sulle formazioni

Uno dei motivi del momento negativo del Liverpool è stato senz’altro l’infortunio che ha tenuto il difensore van Dijk lontano dai campi da gioco. L’olandese adesso è tornato e non è un caso che i Reds non abbiano subito gol nelle ultime due uscite. L’infermeria si sta pian piano svuotando e gli unici indisponibili rimangono Luis Diaz e Thiago Alcantara. Nel tridente d’attacco troverà posto l’acquisto del mercato invernale Gakpo, in gol sia contro l’Everton che con il Newcastle: affiancherà Salah e Darwin Nunez.

Dall’altro lato, Ancelotti incrocia le dita e spera di riavere tre big come Benzema, Kroos e Tchouaméni, ma le possibilità di poterli schierare titolari ad Anfield sono molto scarse. L’altro assente è Mendy: in difesa giocheranno Carvajal, Militao, Rudiger e Alaba. In mezzo invece accanto a Modric dovrebbero esserci Ceballos e Camavinga. Davanti le uniche certezze al momento sono Valverde e Vinicius, quest’ultimo un vero incubo per il Liverpool.

Come vedere Liverpool-Real Madrid in diretta tv in chiaro e streaming

Liverpool-Real Madrid è in programma martedì alle 21:00 e si giocherà ad Anfield Road, la “casa” del Liverpool, in Inghilterra. Verrà trasmessa in diretta tv da Sky su Sky Sport Football (canale 203) e Sky Sport (canale 253). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati, e su NOW, la piattaforma live e on demand. Un modo alternativo per vedere in diretta streaming Liverpool-Real Madrid è abbonarsi a Mediaset Infinity+, che ha acquisito i diritti sulla massima competizione continentale, ad un costo di 7,99 euro mensili.

Il pronostico

Che il Real Madrid raramente deluda nelle grandi occasioni come questa è ormai risaputo. Ma la gara di Anfield contro un Liverpool appena uscito dalla crisi può celare qualche insidia per la squadra di Ancelotti, che non dà l’impressione di aver risolto tutti i suoi problemi ed è alle prese con il dubbio Benzema. I Reds sono in crescita e cercheranno di tenere vive le speranze salvezza in vista del ritorno. Non è da escludere che riescano ad evitare quantomeno la sconfitta in una gara da almeno un gol per parte.

Le probabili formazioni di Liverpool-Real Madrid

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Bajcetic; Salah, Darwin Núñez, Gakpo.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Éder Militão, Rüdiger, Alaba; Modrić, Ceballos, Camavinga; Valverde, Benzema, Vinícius Jr.

Liverpool-Real Madrid: chi vince?

  • Real Madrid (41%, 188 Votes)
  • Pareggio (36%, 165 Votes)
  • Liverpool (24%, 111 Votes)

Total Voters: 464

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-1