Osasuna-Siviglia, Coppa del Re: probabili formazioni, pronostici

Osasuna-Siviglia è una partita valida per i quarti di finale di Coppa del Re e si gioca mercoledì alle ore 22:00: pronostici, analisi e probabili formazioni.

L’Osasuna è una delle grandi sorprese di questa Liga. Costruita per raggiungere una salvezza tranquilla, senza correre il pericolo di essere risucchiata nella lotta per non retrocedere, ad un turno dalla fine del girone d’andata la compagine navarra si ritrova in settima posizione, neppure troppo lontana dalla zona Champions League.

Osasuna-Siviglia, Coppa del Re: probabili formazioni, pronostici
Chimy Avila ©️Ansafoto

C’è ancora metà campionato da giocare ma quello del tecnico Jagoba Arrasate per adesso è un piccolo capolavoro. Il club di Pamplona finora è stato protagonista anche in Coppa del Re, dove una settimana fa ha fatto fuori i campioni in carica del Betis, riacciuffati due volte nel corso di regolamentari e supplementari (2-2) e battuti ai calci di rigore. I biancoverdi di Pellegrini ne hanno sbagliati due con Canales e Rodriguez, mentre Budimir e compagni nessuno. Ora proveranno a raggiungere la prima semifinale dalla stagione 2004-05, quando arrivarono a giocare la finalissima e furono sconfitti proprio dal Betis. Nel nuovo anno l’Osasuna non ha ancora perso, superando i due turni di Coppa del Re (Gimnastic e Betis) e battendo il Maiorca nella Liga. Ha lasciato invece l’amaro in bocca il pareggio di domenica scorsa con l’Elche (1-1) fanalino di coda della classifica.

La Coppa del Re è fondamentale per il Siviglia

Gli uomini di Arrasate nei quarti affronteranno, davanti al proprio pubblico, l’altra squadra sivigliana, il Siviglia. La coppa nazionale assume un’importanza particolare i biancorossi di Jorge Sampaoli, che stanno cercando di tirarsi fuori da una situazione complicata.

Osasuna-Siviglia, Coppa del Re: probabili formazioni, pronostici
Rakitic ©️Ansafoto

Pagano indubbiamente l’inizio pessimo, che ha provocato l’esonero di Lopetegui e l’arrivo a campionato in corso del tecnico argentino. Lontanissimo dalle zone che contano, il Siviglia sabato scorso ha ottenuto una vittoria fondamentale contro il Cadice, in quello che è a tutti gli effetti uno scontro salvezza (suona strano, ma è così), abbattuto da un rigore di Rakitic. La classifica ancora non sorride agli andalusi, visto che il terzultimo posto è ad una sola incollatura. Ed ecco spiegato perché la Coppa del Re, a meno di clamorose rimonte, potrebbe essere l’unica occasione per qualificarsi alle prossime coppe europee.

Come vedere Osasuna-Siviglia in diretta tv e streaming

La partita tra Osasuna e Siviglia, in programma alle 22:00 e valida per i quarti di finale della Coppa del Re, in Italia non verrà trasmessa, né in diretta tv né in streaming. Nessuna emittente ha acquisito i diritti della coppa nazionale spagnola.

Il pronostico

Si profila un match molto equilibrato a Pamplona e verosimilmente a basso punteggio, visto che Sampaoli negli ultimi tempi ha sistemato la difesa e il suo Siviglia non incassa molti gol. Un pareggio nei regolamentari non è da escludere.

Le probabili formazioni di Osasuna-Siviglia

OSASUNA (4-3-3): Herrera; Moncayola, Unai García, David García, Cruz; Torró, Oroz, Brašanac; Rubén García, Ezzalzouli, Kike.
SIVIGLIA (3-4-3): Dmitrović; Badé, Gudelj, Rekik; Montiel, Rakitić, Jordán, Acuña; Lamela, En-Nesyri, Suso.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1