Formazioni ufficiali Salernitana-Napoli: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori

Salernitana-Napoli, le formazioni ufficiali: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori della sfida dell’Arechi. Le ultimissime.

Una sfida non banale. Sulla carta il match dell’Arechi tra la Salernitana ed il lanciatissimo Napoli di Luciano Spalletti appare indirizzato. Tuttavia lo scivolone in Coppa Italia degli Azzurri ha dimostrato come quella di Osimhen e compagni non sia una corazzata invincibile. Dopo il roboante successo ottenuto contro la Juventus, però, i campani vogliono spiccare definitivamente il volo, staccando in maniera ancor più importante le avversarie.

Formazioni ufficiali Salernitana-Napoli
Formazioni ufficiali Salernitana-Napoli ©LaPresse

Di contro, alla luce delle ben note vicissitudini societarie che hanno coinvolto anche Davide Nicola, la Salernitana è chiamata a fornire una risposta importante davanti al proprio pubblico. I granata intendono riscattare la scialba prova offerta al Gewiss Stadium, coincisa con una sconfitta dalle proporzioni epiche. Interessanti le scelte di formazione varate dai due allenatori. Diamo loro uno sguardo:

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Candreva, Coulibaly, Nicolussi C., Vilhena, Bradaric; Dia, Piatek.

NAPOLI (4-3-3) Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. All. Spalletti.

Salernitana-Napoli, il pronostico marcatori

Il Napoli ha tutte le qualità per mettere in difficoltà la Salernitana sin dai primi minuti di gioco. I granata proveranno ad assumere un atteggiamento propositivo, aggredendo i portatori di palla avversaria e tenendo alto il proprio baricentro. Nella partita dell’Arechi dello scorso anno fu solo un guizzo a risolvere la contesa. La sensazione è che Victor Osimhen abbia chances importanti di mettere a segno almeno una rete. Per i più temerari, puntare su un’eventuale doppietta del bomber nigeriano, autore di una prova da urlo contro la Juventus, non sarebbe affatto utopistico.

Probabili ammoniti e tiratori di Salernitana-Napoli

Soprattutto nella seconda frazione di gioco si dovrebbe assistere ad una gara spezzettata. Numerose dovrebbero essere le interruzioni di gioco, anche perché la Salernitana proverà a mettere in campo tutto il cuore e la grinta per limitare almeno i danni ed offrire una prova dignitosa. Gli esterni offensivi di Spalletti, però, sono in grado di creare la superiorità numerica da un momento all’altro. Ragion per cui Gyomber e Pirola hanno grandi possibilità di finire sul taccuino del direttore di gara. Per quanto concerne i possibili tiratori intriga e non poco l’opzione Ziekinski, in grado di impegnare i portieri avversari grazie alle sue doti al tiro dalla media-lunga distanza. Con le sue solite incursioni dalle retrovie, anche Giovanni Di Lorenzo dovrebbe impegnare Ochoa.