Gnonto, gol alla Di Canio: giocata pazzesca e tifosi in estasi – VIDEO

Gnonto, l’attaccante azzurro del Leeds ieri sera ha trascinato la squadra in FA Cup: il gol è alla Di Cania, giocata pazzesca e tifosi in delirio

Trascinatore. Gol pazzesco. Gnonto, l’attaccante della nazionale di Roberto Mancini e del Leeds ieri sera in Fa Cup contro il Cardiff ha trascinato i “Whites” (5-2 il finale) con una doppietta pazzesca. Il primo gol, inoltre, immediatamente dopo il fischio d’inizio.

Gnonto, gol alla Di Canio: giocata pazzesca e tifosi in estasi - VIDEO
Gnonto, attaccante del Leeds ©️LaPresse

Una rete meravigliosa, da stropicciarsi gli occhi. Una di quelle che resteranno come una delle più belle dell’anno, sicuramente una delle più belle della più vecchia coppa che si gioca in Europa. Sì, perché l’Fa Cup, che ogni anno regala magie, è la manifestazione che si gioca da più anni di tutte le altre. Ed è anche per questo che in Inghilterra ci tengono tutte, anche le big, che non la prendono mai sottogamba. E poi c’è un’altra cosa, che la rende ancora più magica: qualora la sfida finisse in pareggio niente tempi supplementari o rigori, ma il replay. Si gioca di nuovo, a campi invertiti. E col calendario già ingolfato di suo, sono tanti i tecnici che decidono di cambiare poco: meglio andare avanti subito senza rischiare di mettersi altri novanta minuti nelle gambe.

Gnonto, il gol alla Di Canio è clamoroso

Ma torniamo a Gnonto, classe 2003, nato a Verbania, che la scorsa estate è passato dallo Zurigo al Leeds per 4,5 milioni di euro. Un affare per la società di Premier League, che adesso, dopo un normale periodo di ambientamento, se lo gode.

Ieri, come detto, è stato decisivo con una rete pazzesca – alla fine due sono state le reti – all’alba della sfida. Una rete identica a quella di Di Canio con la maglia del West Ham. Quella contro il Wimbledon, con quella bicicletta assurda piazzata lì, sul secondo palo, dove il portiere non poteva nemmeno minimamente pensare di arrivarci. Una rete pazzesca, simile a quella di Gnonto come detto. Ora, sotto ci sono i video di entrambe le reti, prima del talentino azzurro che potrebbe essere quell’elemento in grado di spaccare le partite; poi quella di Paolo Di Canio che ha fatto davvero la storia della Premier League. Ora, fatevi anche voi un parere. E non diteci che non si assomigliano.