Calciomercato Milan, affare da 100 milioni: “Rinnovo e poi cessione”

I dirigenti del Milan sono ottimisti riguardo la questione del rinnovo di Rafael Leao: il giocatore sembra convinto che rimanere a Milano sia la scelta migliore per la sua carriera. Un agente si sbilancia però sul futuro del calciatore parlando di un affare da 100 milioni per il Milan.

Secondo le ultime indiscrezioni, tra parte fissa e bonus, il Milan offrirà a Leao un quadriennale dal valore di circa 7.7 milioni di euro. Nei prossimi giorni si attende l’arrivo dell’agente Dimvula in sede per trovare la quadra, dopo un paio di meeting via Skype.

Rinnovo e poi cessione a 100 milioni
Paolo Maldini ©️LaPresse

Ci sono ovviamente alcuni ultimi dettagli da mettere in chiaro. Il nodo più importante è quello della clausola di rescissione. Inoltre pare che ci sia ancora bisogno di mettersi d’accordo sulla durata del contratto e sull’ammontare delle commissioni agli agenti.

E a proposito di agenti, un noto intermediario di affari fra club e calciatori e procuratore sportivo, Lodovico Spinosi, è intervenuto con una suggestione alquanto rumorosa su Leao. L’agente ha parlato ai microfoni di calciomercato.it, in diretta sul canale Twitch TVPLAY. Spinosi ha detto di credere al rinnovo del calciatore del Milan, ma ha parlato anche di una cessione da 100 milioni!

In pratica, finché non verrà comunicata l’ufficialità sul rinnovo, i tifosi del Milan non si sentiranno sicuro sul destino del pezzo pregiato della squadra. Il Milan e Rafael Leao discutono sul rinnovo ormai da tempo, e sembra sempre che non si arrivi al punto. Il tempo, in verità, non manca, dato che il portoghese andrà in scadenza per il 2024. Tuttavia il club rossonero non vuole far passare troppi mesi: l’intenzione è quella di blindarlo per un’altra stagione, per non rischiare di svenderlo già dalla prossima estate.

L’attaccante rossonero è seguito dai migliori club stranieri, pronti a ricoprirlo d’oro, con stipendi che in Italia può solo sognare. Intanto, un noto procuratore di calcio dice la sua in merito alla situazione Leao: ecco perché il Milan deve cederlo per 100 milioni di euro, senza pensarci troppo.

Leao, rinnovo col Milan e poi cessione da 100 milioni

Durante l’intervista ai microfoni di calciomercato.it sul canale Twitch TVPLAY Lodovico Spinosi ha fatto il punto sulla situazione del talento portoghese classe 1999: “Se fossi il Milan e potessi andare fuori budget, ci andrei. Immagino che il loro tetto sia di 6-7 milioni… Ma ovviamente per Leao bisogna fare uno sforzo“.

Rinnovo e poi cessione a 100 milioni
Leao ©️LaPresse

Subito dopo il procuratore ha aggiunto una frase che farà discutere: “Vale la pena rinnovare Leao per poi rivenderlo a 100 milioni. Se continua così, è difficile che resti nel nostro campionato“.

Leao piace a molti top club d’Europa. Squadre che possono offrirgli vetrine più importanti della Serie A e ingaggi da stella. Dopo la firma di Ismael Bennacer, il club rossonero vuole chiudere anche le pratiche del prolungamento con Olivier Giroud e Leao. Col francese non ci saranno problemi. Per il portoghese è ancora tutto possibile.