Fognini, la dedica che sa di addio: il post allarma i fan

Fognini, il tennista pubblica un post molto particolare su Instagram: subito è scattato l’allarme da parte dei fan.

Lo scorso anno era già sembrato in procinto di farlo. Aveva detto che avrebbe atteso la fine della stagione e che solo allora avrebbe deciso se fosse il caso di continuare o se, invece, fosse giunto il momento di appendere la racchetta al chiodo.

Fognini, la dedica che sa di addio: il post allarma i fan
©LaPresse

Fabio Fognini, alla fine, ha optato per la soluzione nella quale confidavano i suoi fan: non si è ritirato. La scorsa settimana era ad Auckland, all’ABS Classic, ma non è riuscito ad andare al di là del primo turno. Una sconfitta che è stata caratterizzata, come se non bastasse, dalle polemiche: non ha mandato giù, il tennista di Arma di Taggia, il fatto che il suo avversario non si sia scusato quando la palla ha colpito il nastro per poi atterrare sul cemento. Sarà pure invecchiato, Fognini, ma non ha di certo perso la sua vena polemica, che in questo caso era comunque più che legittima.

Tra poche ore esordirà all’Australian Open e non si può dire, purtroppo, che il sorteggio sia stato benevolo con lui. All’esordio incontrerà Thanasi Kokkinakis, il tennista aussie, grande amico di Nick Kyrgios, che sappiamo bene essere un osso piuttosto duro. Tanto più quando gioca in casa, come in questo caso. Sarà un incontro scintillante, ma sono in pochi a credere che il sanremese possa farcela. Non è questo, comunque, il “problema” di queste ore. Ce n’è uno ben più grave, anzi.

Fognini, cosa si nasconde dietro il post?

Benché lo scorso anno abbia deciso di ritardare il suo ritiro, il pubblico del tennis sa benissimo che quel momento arriverà. Che è inevitabile che accada.

Fognini, la dedica che sa di addio: il post allarma i fan
©LaPresse

E un post da lui pubblicato nelle ultime ore su Instagram sembrerebbe suggerire che quel momento sia purtroppo all’orizzonte. Si tratta di una mera supposizione, non c’è nulla di ufficiale, ma tanto è bastato ad insinuare un sospetto più che legittimo. Ad insospettire i fan è stato il messaggio, molto particolare, che ha affidato ai social al momento di lasciare Auckland: “Nuova Zelanda! Purtroppo è giunto il momento di salutarsi… Grazie per la calorosa accoglienza e per i bei ricordi degli ultimi 15 anni”.

Una dedica che ha tutta l’aria di essere un addio e di celare, dietro le parole che la compongono, l’intento di ritirarsi. Che sia davvero così? Che Fognini sia già certo che non tornerà mai più in quella terra perché è giunto il momento di lasciare il tennis? Speriamo di no, ovviamente, ma va da sé che lo scopriremo solo quando sarà lui, eventualmente, ad ufficializzare l’uscita di scena.