Emma Raducanu, shorts e relax in spiaggia: il peggio è passato

Per la giovane campionessa il peggio è passato: ora per Emma Raducanu è arrivato il momento di godersi un po’ di relax in spiaggia.

Il peggio è finalmente passato per Emma Raducanu. La tennista se l’è vista brutta ad Auckland, quando durante il match contro Viktoria Kuzmova ha rimediato un infortunio alla caviglia destra.

Emma Raducanu, shorts e relax in spiaggia: il peggio è passato
Emma Raducanu ©️Ansafoto

La campionessa dello US Open 2021 ha rischiato di doversi fermare e rinunciare agli Australian Open a Melbourne. Per fortuna tutto si è risolto per il meglio ed Emma, nelle scorse ore, ha anche avuto occasione di godersi un po’ di relax in spiaggia.

Classe 2002, la tennista inglese – di origini romene da parte di padre e cinesi da parte di madre – ha una promettente carriera davanti a sé. Fin dai suoi esordi si è fatta notare per il suo incredibile talento, aggiudicandosi la vittoria degli US Open del 2021 a soli 18 anni.

Emma è riuscita a superare diversi record facendosi conoscere in tutto il mondo e un anno fa è entrata nella top ten delle migliori tenniste. Negli scorsi giorni, il suo percorso è stato messo a dura prova: in seguito all’infortunio, infatti, ha rischiato di perdersi lo Slam australiano.

Ora la tennista si trova a Melbourne, per prepararsi al meglio per la competizione. Sul web sono stati diffusi alcuni video in cui è possibile vedere l’atleta impegnata ad allenarsi e testare la resistenza della sua caviglia destra.

Emma Raducanu e l’intervista in spiaggia prima degli Australian Open

Emma è stata anche la protagonista di un’intervista nella quale ha raccontato come si sente e cosa si aspetta dall’Australian Open, sempre più vicini. Non ha tralasciato l’incidente di settimana scorsa, definendolo un “episodio sfortunato”.

L’infortunio è arrivato proprio nel momento sbagliato: “Ero contenta della mia stagione e sapevo di aver fatto un’ottima preparazione fisica. Poi ho avuto questo incidente in campo” ha dichiarato.

Nonostante tutto, Emma non si è arresa e ora si sta impegnando per “fare passi avanti” vivendo le sue giornate senza crearsi “troppe aspettative”. La tennista sta cercando di prendere quanto accaduto con filosofia, se così si può dire, continuando ad impegnarsi per seguire la sua più grande passione.

È stata intervistata in una bellissima spiaggia australiana e, per lei, è stata un’occasione per godersi il mare e il sole dopo tanti impegni lavorativi ed un brutto incidente sul campo. Emma, meravigliosa come sempre, in shorts e camicetta bianchi ha conquistato il web.

I fan le hanno augurato di rimettersi al più presto e, in molti, non hanno potuto fare a meno di complimentarsi per il suo fascino: quella della tennista è una bellezza naturale irresistibile, in grado di lasciare tutti incanti.