Inter-Napoli, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Inter-Napoli è una partita della sedicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 20:45: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

La prima giornata di Serie A post-Mondiali propone un big match da leccarsi i baffi. San Siro sarà teatro della sfida dal sapore tricolore tra Inter e Napoli: i nerazzurri per rientrare in corsa per il titolo e provare a riaprire il campionato; gli azzurri invece per blindarlo ulteriormente e consolidare un primato che finora non è mai stato in discussione.

©️Ansafoto

Undici sono le vittorie consecutive della squadra di Luciano Spalletti: il Napoli è l’unica a non avere mai perso e non è a punteggio pieno solo a causa dei due pareggi con Fiorentina e Lecce dello scorso agosto. Il rullo compressore partenopeo detiene pure il miglior attacco del torneo, con ben 37 gol segnati in 15 giornate, tre in più dell’Inter che segue a ruota in questa speciale classifica. In quella reale invece gli uomini di Simone Inzaghi sono staccati addirittura di 11 punti: la più vicina – si fa per dire – al Napoli è il Milan, che è a -8 e sta provando faticosamente a tenere il velocissimo passo di Di Lorenzo e compagni. Per gli azzurri si tratta di un esame dall’importanza tutt’altro che indifferente, visto che un’eventuale vittoria contro una diretta concorrente gli darebbe ancora più consapevolezza e convinzione nei propri mezzi. Ma le incognite sul loro stato di forma, a quasi due mesi dall’ultima gara ufficiale, non sono certo poche. Anzi.

L’Inter subisce troppi gol

Il Napoli era andato “in vacanza” con un successo per 3-2 sull’Udinese: match dominato nei primi 60 minuti, poi la squadra di Spalletti si è rilassata ed ha rischiato la rimonta.

Dzeko ©️LaPresse

Stesso risultato per l’Inter in casa dell’Atalanta, il primo scontro diretto vinto dai Lautaro Martinez e compagni, riusciti a portare via tre punti dal Gewiss Stadium in maniera decisamente rocambolesca. Nelle amichevoli disputate nell’ultimo periodo i nerazzurri non hanno mai perso, subendo solo due gol nei cinque test che li hanno visti protagonisti: una buona notizia per una squadra che deve fare i conti con la peggior difesa (22 gol subiti) tra le prime dieci della classifica. Qualche preoccupazione invece per Spalletti, che dopo le due vittorie con Antalyaspor e Crystal Palace ha perso con Villarreal e Lille al “Maradona”.

Inter-Napoli: le ultime notizie sulle formazioni

Inzaghi nelle ultime due amichevoli ha ritrovato Lukaku, quasi sempre assente nella prima parte di campionato. Il gigante belga farà coppia con Dzeko, l’uomo più “on fire”. Solo panchina per il campione del mondo Lautaro Martinez, tornato soltanto pochi giorni fa dall’Argentina dopo il trionfo mondiale. Non è al meglio Mkhitaryan, provato da Inzaghi anche nel ruolo di seconda punta, ma l’armeno dovrebbe stringere i denti e scendere in campo. In difesa c’è Acerbi al posto dell’acciaccato de Vrij. Assenza pesante invece quella di Brozovic: in regia toccherà a Calhanoglu.

Sarà il Napoli tipo quello di San Siro, con l’eccezione di Juan Jesus al centro della difesa al posto di un convalescente Rrahmani, che Spalletti preferisce non rischiare. Nel tridente offensivo, oltre a Osimhen e Kvaratskhelia – Inzaghi dovrebbe costruirgli una gabbia attorno – dovrebbe giocare Politano, in vantaggio su Lozano.

Come vedere Inter-Napoli in diretta tv e in streaming

Inter-Napoli, in programma mercoledì alle 20:45 allo stadio “Meazza” di Milano, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La nota piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. A partire dal 2023 il piano Standard ha un costo mensile di 29,99 euro, quello Plus invece 44,99 euro, ma solamente in caso di sottoscrizione annuale. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 214). Per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

Si scontrano i due attacchi in assoluto più prolifici del campionato. Che, tra l’altro, hanno realizzato molti più gol di quelli attesi (expected gol). Difficile, dunque, ipotizzare una partita a basso punteggio. L’Inter è l’unica squadra a non aver mai pareggiato, un dato che rende questo big match ancora più interessante. Per i nerazzurri è come una finale: una sconfitta li estrometterebbe quasi definitivamente dalla lotta per lo scudetto. Il Napoli deve invece sfatare il tabù San Siro, visto che ha sempre perso nello stadio milanese nelle ultime tre sfide giocate contro l’Inter. Dopo cinquanta giorni di sosta sarebbe azzardato esporsi sul risultato finale: siamo certi però che le emozioni non mancheranno. Ci aspettiamo almeno un gol per parte in una gara che promette scintille.

Le probabili formazioni di Inter-Napoli

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lukaku, Dzeko.
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Olivera; Zambo Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

Inter-Napoli: chi vince?

  • Pareggio (37%, 95 Votes)
  • Napoli (35%, 90 Votes)
  • Inter (27%, 70 Votes)

Total Voters: 255

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 2-2