Formazioni ufficiali Lecce-Lazio e Roma-Bologna: pronostico marcatori e ammoniti

Formazioni ufficiali di Lecce-Lazio e Roma-Bologna: pronostico marcatori, ammoniti e tiratori delle due sfide di Serie A. Ecco le ultime dritte.

Ritorna la Serie A, e alle 16,30 scendono in campo le due squadre della Capitale: la Lazio di Maurizio Sarri è impegnata sul campo del Lecce, mentre la Roma di Mourinho ospita all’Olimpico il Bologna di Thiago Motta. Due partite non semplici per le formazioni che, sulla carta almeno, sembrano essere quelle favorite. Intanto i tecnici hanno fatto le proprie scelte di formazione. Ecco come le quattro squadre in questione cominceranno questo 2023. Con le ultime nostre dritte.

Formazioni ufficiali Lecce-Lazio e Roma-Bologna: pronostico marcatori e ammoniti
Ciro Immobile ©LaPresse

LECCE: Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Colombo, Banda.

LAZIO: Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Basic; Pedro, Immobile, Zaccagni.

ROMA: Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Pellegrini, Cristante, Tahirovic, El Shaarawy; Dybala, Zaniolo.

BOLOGNA: Skorupski; Posch, Lukumi, Soumaro, Lykogiannis, Ferguson, Medel, Soriano, Dominguez, Orsolini, Aranautovic.

Formazioni ufficiali Lecce-Lazio e Roma-Bologna, il pronostico marcatori

Formazioni ufficiali Lecce-Lazio e Roma-Bologna: pronostico marcatori e ammoniti
Zaniolo ©LaPresse

Nella gara in Puglia la Lazio è la squadra favorita. E dopo aver chiuso in anticipo il 2022 per via di un infortunio, Immobile sarà di nuovo in campo dal primo minuto. Lui, lì davanti, è quello che potrebbe segnare durante la partita. Nell’altra sfida in programma, Zaniolo ha tutta la voglia di mettersi alle spalle una prima parte di stagione priva di grosse soddisfazioni personali. Sarà lui a guidare l’attacco e sarà lui che avrà il peso sulle spalle della prima linea giallorossa.

Probabili ammoniti e tiratori di Formazioni ufficiali Lecce-Lazio e Roma-Bologna

Questione ammoniti: Baschirotto potrebbe andare in difficoltà davanti a Immobile. Ma anche il compagno di reparto, Umtiti, è uno che potrebbe finire sul taccuino dei cattivi. Così come Marusic in casa biancoceleste. All’Olimpico invece Mancini è sempre quello più cattivo in casa Roma. Medel invece è quello che in casa rossoblù non si tira mai indietro. Questione tiratori: Dybala, almeno una volta, ci dovrebbe provare nell’arco dei 90 minuti. Così come Pedro in casa Lazio. Occhio, infine, a quelle che potrebbero essere le soluzioni dalla distanza. Cristante in questo caso, in casa Roma, è quello che ha le maggiori possibilità.