Torino-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Torino-Verona è una partita della sedicesima giornata di Serie A e si gioca mercoledì alle 14:30: probabili formazioni, pronostici, tv e streaming.

L’Europa per adesso è solo un sogno, ma più avanti chissà. Sarà sicuramente una seconda parte di stagione tutta da scoprire per il Torino di Ivan Juric, ansioso di sapere se sia  davvero in grado di lottare per un obiettivo più ambizioso di una salvezza tranquilla, come i granata hanno dimostrato nei primi quattro mesi di campionato.

Torino-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici
Sanabria ©️LaPresse

Guardando la classifica della Serie A dopo quindici giornate spicca la presenza del Toro in nona posizione, alle spalle di quelle squadre che stanno lottando per un piazzamento europeo. Non era affatto scontato, infatti, che Rodriguez e compagni si ritrovassero così in alto, raggiungendo – e oltrepassando – quota 20 punti quando non siamo neppure al giro di boa. Soprattutto dopo le turbolenze estive che hanno visto protagonisti il tecnico croato e il direttore sportivo Vagnati, le quali avevano fatto temere il peggio. Il Torino segna molto poco – tra le prime dieci è quella che ha realizzato meno gol, a malapena 16 – ma è una squadra solida, complicata da affrontare per chiunque. Anche per le big: ne sanno qualcosa Milan e Roma, che tra ottobre e novembre hanno racimolato solo un pareggio contro i granata: i rossoneri sono caduti 2-1 all’Olimpico, mentre i giallorossi hanno evitato la sconfitta (1-1) grazie ad un rigore trasformato da Matic in pieno recupero.

La striscia negativa da record del Verona

Il Toro aveva concluso bene il 2022, ottenendo tre vittorie nelle ultime cinque giornate ed ha fatto bene anche nelle quattro amichevoli a cui ha preso parte in questi cinquanta giorni, pareggiando con Almeria e Cremonese e battendo Espanyol e Monza.

Torino-Verona, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici
Verdi ©️LaPresse

Nella prima gara del 2023 all’Olimpico arriva quella che è di gran lunga la peggior squadra della Serie A, il Verona, ultimo in classifica a quota 5 punti. Durante la sosta gli scaligeri, reduci da dieci sconfitte di fila – una striscia da record per il club veneto – hanno pure cambiato guida tecnica. O meglio, hanno affiancato l’ex Chievo e Cosenza Marco Zaffaroni a Salvatore Bocchetti, sprovvisto della licenza Uefa. Per portare a casa la salvezza servirà un mezzo miracolo: i gialloblù hanno la difesa più battuta del campionato e dopo l’ennesima sconfitta interna con lo Spezia (1-2) sono finiti a -8 dai liguri quanrtultimi.

Torino-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Soliti problemi in attacco per Juric, che avrà a disposizione il solo Sanabria. Non è a disposizione Pellegri, alle prese con un problema alla coscia: l’ex Milan e Genoa rientrerà solamente a fine gennaio. Dietro al nazionale paraguaiano giocheranno Miranchuk ed uno tra Radonjic e Vlasic, entrambi reduci dal Mondiale con Serbia e Croazia. Qualche defezione anche sulle fasce, dove mancheranno all’appello anche Singo e Aina. In difesa ha invece recuperato l’ex Ajax Schuurs, che prenderà posto tra Djidji e Rodriguez.

Piove sul bagnato in casa Verona: per la trasferta di Torino sono in dubbio Ilic, Veloso e Lasagna, che dovrebbero in ogni caso accomodarsi in panchina. Nella linea a quattro di centrocampo ci sarà spazio per gli esterni Depaoli e Doig e per i centrali Tameze e Hongla. Zaffaroni e Bocchetti meditano di spostare Lazovic sulla trequarti alle spalle di Henry.

Come vedere Torino-Verona in diretta tv e in streaming

Torino-Verona, in programma mercoledì alle 14:30 allo stadio “Olimpico-Grande Torino” di Torino, verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN. La piattaforma detiene i diritti di trasmissione di tutte le partite del massimo campionato di calcio italiano. A partire dal 2023 il piano Standard ha un costo mensile di 29,99 euro, quello Plus invece 44,99 euro, ma solamente in caso di sottoscrizione annuale. A partire da questa stagione, tuttavia, tutti i match della Serie A saranno trasmessi in diretta tv anche su Sky attraverso il canale tematico Zona DAZN (canale 215). Per attivarlo bisogna necessariamente aver sottoscritto un abbonamento alla piattaforma streaming al costo aggiuntivo di 5 euro mensili.

Il pronostico

L’attacco del Torino finora ha segnato con il contagocce, ma potrebbe sbloccarsi contro la retroguardia più perforata del campionato: saranno verosimilmente almeno due i gol della formazione granata, che dovrebbe conquistare i tre punti senza grossi problemi.

Le probabili formazioni di Torino-Verona

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Ricci, Vojvoda; Radonjic, Miranchuk; Sanabria.
VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Hongla, Doig; Verdi, Lazovic; Henry.

Il Torino riuscirà a segnare almeno due gol?

  • (66%, 75 Votes)
  • No (34%, 38 Votes)

Total Voters: 113

Loading ... Loading ...

POSSIBILE RISULTATO: 2-0