Calciomercato Juventus, mediana impazzita: svolta nelle quote

Calciomercato Juventus, via vai in mediana: la conferma dei bookmaker non lascia spazio a dubbi. Le possibili mosse.

Da pochi istanti si è conclusa l’ultima amichevole della Juventus prima della ripartenza in campionato. All’Allianz Stadium una squadra infarcita di giovani è riuscita a strappare un buon pareggio, recuperando l’iniziale svantaggio grazie alla rete siglata da Matias Soulé. Intanto, però, sono le voci legate ai possibili affari ancora in essere a caracollare l’attenzione mediatica.

Calciomercato Juventus, mediana impazzita: svolta nelle quote
Max Allegri ©LaPresse

Cherubini dovrà farei voli pindarici per riuscire a puntellare l’organico, autofinanziandosi. I possibili colpi in entrata della “Vecchia Signora” saranno realtà solo nel caso in cui si sbloccassero delle cessioni. Non è un caso che la Juve stia sondando da tempo le corsie esterne, per provare a capire la fattibilità di un innesto a costi relativamente contenuti. Lo scenario cambierebbe in caso di una partenza importante in mezzo al campo, con Rabiot e Mckennie che non sono considerati incedibili alla luce delle varie contingenze economiche.

Calciomercato Juventus, centrocampo da rifondare: bookmakers on fire

Il francese è legato alla Juventus da un contratto in scadenza nel 2023 che non è stato ancora rinnovato. Sebbene possa configurarsi una situazione di disgelo con l’entourage del centrocampista, la strada è ancora impervia. Allegri punta molto sull’ex Psg, ma se dovessero arrivare 20 milioni di euro, sarebbe molto difficile per Cherubini rifiutare.

Calciomercato Juventus, mediana impazzita: svolta nelle quote
Rabiot ©LaPresse

Qualche milione in più è valutato Mckennie, con diversi estimatori in Premier ed in Bundesliga che però non hanno ancora formalizzato offerte concrete alla “Vecchia Signora”. Il richiamo alla Premier ci ha permesso di tirare in ballo un altro nome che nelle ultime ore sta catalizzando l’attenzione mediatica: si tratta di Mac Allister, accostato con una certa insistenza alla Juve. Messosi in luce disputando un Mondiale da protagonista, il centrocampista del Brighton è però valutato almeno 40 milioni di euro. Le porte girevoli in casa bianconera sono state oggetto dell’interesse dei betting analyst di Snai, che hanno offerto spunti molto interessanti.

Gli eventuali addii di Mckennie e Rabiot, infatti, sono bancati 2.50 la posta, mentre un possibile innesto della Juventus è quotato a 3. Si tratta di piste da monitorare con attenzione, che potrebbero accendersi da un momento all’altro nel corso delle prossime settimane. A riferirlo è Agipronews.