Truffa della mancata consegna, è un “pacco”: avviso UFFICIALE Polizia di Stato

Truffa della mancata consegna, non aprite quel link: è davvero un “pacco”. Arriva pure l’avviso UFFICIALE  da parte della Polizia di Stato

Ne escogitano di tutti i tipi. E lo sappiamo. Ma in questo momento di feste, sotto Natale, vanno all’attacco. E una mail che ha come obiettivo quello di prendere dei dati personali potrebbe diventare davvero un problema.

Truffa della mancata consegna, è un "pacco": avviso UFFICIALE Polizia di Stato
Polizia ©Lapresse

Anche perché, ammettiamolo, chi non ha comprato un regalo su Amazon evitando di uscire di casa visto che fuori adesso le temperature sono basse? Ma anche per una certa pigrizia, ovviamente, che ci accompagna tutti. Bene, potrebbe esservi già capitato, oppure vi capiterà nei prossimi giorni, ma stati attenti alle mail che vi avvisano di non essere riusciti a consegnare un pacco. Una truffa bella e buona. Si tratta del cosiddetto phishing e anche la Polizia di Stato ha voluto ricordarlo, prendendo una posizione netta sulla questione, e pubblicando un Tweet sulla propria pagina ufficiale dove mette in guardia tutti.

Truffa della mancata consegna, avviso ufficiale

“Attenzione alle mail che vi avvisano di non essere riusciti a consegnare un pacco e di cliccare per scegliere l’orario in cui riceverlo. Si tratta di phishing e quindi cliccando verranno rubate le informazioni personali”. 

Quello che avete letto sopra è il testo del Tweet della Polizia di Stato. Un avviso bello e buono, da tenere in considerazione, che vi potrebbe salvare da diversi problemi: ritrovarsi in questo momento – ma non solo, anche in generale – con la seccatura di dover andare a denunciare qualcuno per essere stati truffati cliccando su un link poco chiaro è qualcosa di non semplice nemmeno da digerire. E allora ecco che la comunicazione della Polizia arriva nel momento opportuno visto che al momento sono state molte le segnalazioni arrivate. Occhio in ogni caso sempre a questo tipo di messaggi che ricevete che di solito si palesano anche come sms. Non cliccate mai su un link all’interno dello stesso, nemmeno se è di un numero conosciuto perché molto spesso riescono anche a mandare il messaggio con un nome che poi, effettivamente, abbiamo in rubrica.

Con i dispositivi elettronici serve il massimo dell’attenzione, sempre, e in ogni momento. Non bisogna abbassare la guardia perché poi può succedere qualcosa di seccante e noioso. E anche pericoloso, perché no. Perché in alcuni casi vi possono svuotare anche il conto corrente.