Ajla Tomljanovic mette da parte l’orgoglio: stavolta niente Photoshop

Ajla Tomljanovic cessa le ostalità e fa finalmente un passo in avanti: il gesto della tennista è inequivocabile.

Sembra ieri, ma ieri non è. È trascorso quasi un anno dalla rottura che più ha fatto rumore nel mondo del tennis: quella, consumatasi alle porte della primavera, tra il tennista italiano Matteo Berrettini e la sua collega di origini croate, ma naturalizzata australiana, Ajla Tomljanovic.

Ajla Tomljanovic mette da parte l'orgoglio: stavolta niente Photoshop
Instagram

Il popolo del tennis e quello dei social erano letteralmente pazzi di loro. Vuoi perché il martello romano aveva gli occhi a cuoricino quando parlava di lei, vuoi perché era bello vedere quanto il loro amore fosse normale, era una di quelle coppie per le quali non puoi fare il tifo. Come Bonnie e Clyde, come Sandra e Raimondo Vianello, come Fabio Fognini e Flavia Pennetta.

Ed ecco spiegato, quindi, perché il loro addio sia stato mal digerito da molti. E perché, ancora oggi, in tanti continuino a parteggiare per loro, a sperare in un ritorno di fiamma. Soprattutto adesso che, per forza di cose, saranno costretti a “rivivere” sul piccolo schermo i ricordi di una storia d’amore da sogno, degna della più belle delle favole.

Ajla Tomljanovic, il video su Instagram parla chiaro

Andrà in onda dal 13 gennaio prossimo, su Netflix, la docuserie che racconta i retroscena e i dietro le quinte del favoloso mondo del tennis. Si chiama Break Point e sapevamo già, in tempi non sospetti, che Ajla Tomljanovic e Matteo Berrettini sarebbero stati due dei protagonisti principali degli episodi che la troupe stava girando. Non fosse altro, appunto, per l’ascendente che questo duo ha sempre avuto sull’opinione pubblica.

Era addirittura circolato, durante l’Australian Open, un filmato che li ritraeva negli spogliatoi, insieme e felici, dopo la vittoria di Matteo al primo turno dello Slam. E non sarà semplice per nessuno, men che meno per i diretti interessati, rivedere quelle immagini, ora che tutto è finito e che neanche sui social network resta più traccia di quell’amore svanito da un giorno all’altro. Svanito perché era stata proprio Ajla, in preda a chissà quali sentimenti, a cancellare foto e video con Berrettini dal suo account.

Non voleva vederlo più, tant’è che durante la Laver Cup aveva intenzionalmente cancellato il suo viso e il suo corpo da una foto di gruppo del team Europe e dal post che aveva pubblicato per salutare Federer. Ora, però, ha fatto qualche piccolo passo in avanti. Anche lei, come molti altri tennisti, ha pubblicato su Instagram il trailer di Break Point. E stavolta niente Photoshop: Matteo è lì, in bella vista, segno che per questa occasione, finalmente, ha deciso di mettere da parte l’orgoglio.